mercoledì, Dicembre 19, 2018
eventiJEKYLL

Partite a Trieste le selezioni di FameLab

Simone Kodermaz e Victoria Bertucci Maresca sul palco del Teatro Miela JEKYLL – Spiegare la scienza non è mai una faccenda semplice, ma riuscirci in tre minuti pare proprio un azzardo. Eppure è quello che hanno tentato di fare i concorrenti di FameLab Italia, il talent show scientifico rivolto giovani scienziati, ricercatori e studenti universitari interessati a raccontare la scienza che li appassiona.

Venerdì 1 marzo si è tenuta a Trieste la prima delle selezioni preliminari del concorso, in cui sono stati scelti i ragazzi che parteciperanno alla finale nazionale il 3 maggio a Perugia. La manifestazione, che si è svolta al Teatro Miela, è stata organizzata dall’Immaginario Scientifico e dall’Università degli Studi di Trieste.

I candidati hanno avuto a disposizione tre minuti per raccontare un argomento scientifico in modo avvincente.  La parola poi è passata alla giuria, costituita da personalità della ricerca, della comunicazione e del teatro come Livia Amabilino (Teatro La Contrada), Alessandro Baraldi (Università di Trieste), Fabio Carniello (Immaginario Scientifico), Simona Cerrato (Sissa Medialab) e Giuseppe Longo (scrittore e teorico dell’informazione).

I due concorrenti selezionati per la finale italiana sono stati Simone Kodermaz, studente di fisica all’Università di Trieste, e Victoria Bertucci Maresca, dottoranda in biologia marina sempre all’Università di Trieste.

Siamo andati a chiedere ai protagonisti del concorso cosa li ha spinti a partecipare a FameLab.

FameLab è arrivato in Italia nel 2012, e quest’anno le selezioni locali hanno toccato Ancona, Bologna, Genova, Perugia, Roma, Trento e Trieste. Prima della finale nazionale di Perugia i vincitori di queste selezioni parteciperanno alla FameLab Masterclass, due giorni in cui esperti della comunicazione scientifica aiuteranno i concorrenti a sviluppare ulteriormente le loro capacità comunicative.

A giugno i vincitori delle 24 competizioni nazionali si incontreranno in Gran Bretagna per la finale di FameLab International, giunto quest’anno alla sua nona edizione.

Foto di apertura: Simone Kodermaz e Victoria Bertucci Maresca sul palco del Teatro Miela. Crediti: Massimo Goina (per gentile concessione dell’Immaginario Scientifico)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: