RICERCA

Una finestra sul futuro. Diamo uno sguardo alle nuove frontiere della ricerca e ai protagonisti che rendono possibile il progresso della scienza.

Scoperte in Abruzzo le più grandi orme di dinosauro carnivoro d’Italia

SCOPERTE – Da oggi anche l’Abruzzo può dire di avere le sue orme di dinosauro. Risalenti a un periodo tra 125 e i 113 milioni di anni fa, una di esse è larga ben 135 centimetri, distinguendosi quindi come quella più grande finora lasciata in Italia da un predatore. Lo studio di cui sono state oggetto è stato pubblicato sulla rivista Cretaceous Research. [...]

17 marzo 2017 // 2 Commenti

Cetacei: il costo della fuga

AMBIENTE – Quando un cetaceo scappa da un sonar a basse frequenze, il movimento richiede oltre il 30% di energia in più rispetto a quella che userebbe normalmente. Lo ha quantificato un nuovo studio guidato dalla biologa Terrie Williams dell’Università della California, esperta di ecofisiologia dei grandi mammiferi che da molti anni studia il rapporto tra il [...]

17 marzo 2017 // 1 Commento

Tumore al seno: un potenziale farmaco per ridurre il rischio di recidiva

SALUTE – Una diagnosi di tumore al seno e, dopo un percorso di chemioterapia, la speranza di aver eliminato la malattia. A un successivo controllo però la brutta notizia: il tumore è ricomparso, e bisogna riprendere il trattamento. Per molte pazienti che affrontano una chemioterapia, la remissione del tumore è purtroppo soltanto temporanea: si tratta del [...]

16 marzo 2017 // 1 Commento

I frattali nascosti nelle macchie di Rorschach

SCOPERTE – “È una scena di danza”, “È un insetto pieno di sangue, sezionato”: sono state queste le risposte date da due degli imputati al processo di Norimberga, gli ex ufficiali nazisti Hermann Goring e Rudolph Hesse accusati di crimini contro l’umanità, quando sottoposti a un test psicologico visivo previsto prima di essere [...]

16 marzo 2017 // 3 Commenti

Quando Fido ti inganna

SCOPERTE – Essendo il famigerato “migliore amico dell’uomo”, siamo sempre soddisfatti quando la ricerca scientifica documenta delle abilità cognitive particolari nel cane. Allo stesso tempo Canis familiaris è una specie più unica che rara da studiare sotto questo punto di vista, perché il rapporto che ha con noi nella quotidianità, nonché [...]

15 marzo 2017 // 1 Commento

Modulare la risposta cellulare come terapia anticancro

RICERCANDO ALL’ESTERO – Il proteoma è un sistema dinamico in cui ogni proteina è connessa alle altre e insieme contribuiscono al comportamento di una cellula. Fino a poco tempo fa, lo studio del proteoma si è concentrato sull’analisi di singoli parametri, come l’abbondanza di una molecola, le sue modificazioni, la sua localizzazione. I più recenti [...]

13 marzo 2017 // 2 Commenti

Mal di schiena: il segreto è nel DNA

SCOPERTE – Il mal di schiena è un problema che riguarda 8 italiani su 10, molti dei quali soffrono di patologie del disco intervertebrale gravi e spesso invalidanti, come la famosa ernia del disco. Poco si sapeva circa l’origine di queste malattie, e quindi non molto era possibile fare per prevenirne l’insorgenza. Almeno fino a oggi. I ricercatori [...]

13 marzo 2017 // 2 Commenti

L’evoluzione dei grandi cervelli: un modello matematico per svelarla

SCOPERTE – Capire quali sono i fattori chiave che hanno permesso nei millenni l’evoluzione e l’aumento di dimensione del cervello negli uomini e in altri animali non è un compito facile. A oggi, infatti, si ipotizza che i fattori che giocano un ruolo chiave in questo tipo di processo siano di tipo ecologico, sociale e culturale. A questi si [...]

13 marzo 2017 // 1 Commento

Colesterolo e malattie neurodegenerative: una possibile correlazione?

RICERCA – Siamo abituati a pensare al colesterolo come al temuto valore che emerge dalle nostre analisi del sangue, che ci fornisce un parametro, insieme all’ipertensione, per valutare il nostro rischio cardiovascolare. Un accumulo troppo elevato di colesterolo all’interno delle coronarie è infatti il principale componente delle placche [...]

10 marzo 2017 // 4 Commenti

Cura dei tumori negli anziani: ancora troppo poca letteratura

SALUTE – Secondo le più recenti stime, nel 2050 circa una persona su 3 avrà più di 65 anni, un dato che rappresenta una sfida non indifferente per la salute pubblica in genere e per l’oncologia in particolare. Secondo i dati forniti da AIRC, il 64% dei 300.000 nuovi casi di tumore che si registrano ogni anno in Italia riguarda proprio gli over 65. Il [...]

9 marzo 2017 // 2 Commenti