sabato, Ottobre 19, 2019

AMBIENTE

Una finestra sul futuro. Diamo uno sguardo alle nuove frontiere della ricerca e ai protagonisti che rendono possibile il progresso della scienza.

AMBIENTE

C’è posta dal lupo

Grazie a un collare hi-tech, un progetto dell'Us Geological Survey permette di seguire le tracce del lupo artico durante la lunga notte polare. AMBIENTE - Che cosa fa un branco di lupi artici durante l'inverno, quando è buio per 24 ore al giorno e le temperature raggiungono i 60 gradi sotto lo zero? David Mech, ricercatore dell'US Geological Survey, se lo chiede da 25 anni, da quando cioè ha cominciato a studiare i lupi di Ellesmere Island, la più settentrionale delle isole artiche canadesi. E ora finalmente è venuto il...
AMBIENTEIN EVIDENZA

Kyoto presenta il conto

L'Italia non ha rispettato gli impegni di riduzione delle emissioni di gas serra. Alla fine del 2009, le sanzioni per il mancato rispetto del protocollo superano i 2 miliardi e mezzo di euro. Ci sono ancora due anni per rimediare in extremis 42 euro ogni secondo che passa. Pari a 3,6 milioni di euro al giorno. È il debito che l'Italia sta accumulando per il mancato raggiungimento degli obiettivi del Protocollo di Kyoto. Con la firma del trattato, nel 1997, il nostro paese aveva preso un impegno vincolante: ridurre del...
AMBIENTEIN EVIDENZA

Meno carne, ma non per tutti

Mangiare carne e latticini in eccesso non fa bene alla salute e neppure all'ambiente, visto che gli allevamenti intensivi sono responsabili dell'emissione di notevoli quantità di gas serra e della distruzione di habitat. Però l'invito a ridurre i consumi non può valere per tutti allo stesso modo. AMBIENTE - A Copenhagen, i “poveri” stanno dicendo “basta”. Ieri, i delegati africani hanno abbandonato le trattative, bloccandole per diverse ore. I popoli indigeni di foreste tropicali o dei ghiacci del Nord si organizzano per chiedere maggior considerazione per la loro precaria posizione...
AMBIENTE

Solare low cost

Si allunga la vita media degli impianti fotovoltaici, e i costi scendono. Secondo uno studio indipendente l’Italia, primo paese Ue, è vicina all’obiettivo “grid parity”
1 64 65 66
Page 66 of 66