mercoledì, Luglio 17, 2019

ricerca

Una finestra sul futuro. Diamo uno sguardo alle nuove frontiere della ricerca e ai protagonisti che rendono possibile il progresso della scienza.

ricerca

La madre lingua

CULTURA - In principio era l'Euroasiatico. Ancora prima dell'Indoeuropeo, per capirci, e stiamo parlando di qausi 15mila anni fa. Il mestiere del linguista è ingrato, difficile, pieno di dubbi. Ma un uso più preciso della statistica promette oggi risultati insperati, come hanno dimostrato Mark Pagel e il suo gruppo. Per capire come le lingue evolvono, come sono imparentate fra loro e se siano esistite delle lingue progenitrici comuni, i linguisti usano le "parole imparentate" o "simili" (in inglese cognates), e cioè quelle parole di suono e significato simile in lingue diverse (come la parola fratello in intaliano, frère in francese, bhrātr in sanscrito, frater in latino...). Il problema è che secondo molti esperti le parole tendono a evolvere ed essere sostituite con altre troppo velocemente per trattenere le tracce della loro origine troppo a lungo e per questo l'uso dei cognates è uno strumento affidabile per un arco di tempo che si estende solo fino al minimo di 5mila e al massimo di 9mila anni fa, mentre oltre non serve più a nulla
COSTUME E SOCIETÀSALUTE

Nuove controversie sul DSM-5

Mancano pochi giorni alla pubblicazione del DSM-5, la quinta versione del Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, uno dei più importanti testi di riferimento per la psichiatria mondiale. Il nuovo manuale, curato dall’American Psychiatric Association, sta per vedere la luce dopo un lungo e dibattuto processo di pianificazione e redazione iniziato nel 1999.
ricerca

Estinzione della megafauna australiana: quali cause?

Fino ad alcune decine di migliaia di anni or sono, il continente australiano era abitato da specie molto diverse da quelle attuali: in particolare, tra Australia, Nuova Zelanda e Tasmania erano presenti organismi di dimensioni enormi, se comparate con quelle attuali, la cosiddetta megafauna.
ricerca

Non era un record

L'autunno scorso, meteorologi professionisti e climatologi dilettanti lamentavano il "sospetto silenzio" dei media su un record storico: in Antartide l'estensione dei ghiacci marini toccava il massimo mai registrato. Questa volta sì che era iniziato il raffreddamento globale.
ricerca

Il DNA è suo e lo gestisce lei

Dopo un decennio di proteste e processi, in giugno la Corte Suprema americana dirà se sono validi due brevetti della Myriad Genetics di Salt Lake City per i geni BRCA-1 e BRCA-2 e per le mutazioni che predispongono al 10-15% dei tumori ereditari al seno e alle ovaie.
AMBIENTEINFOGRAFICHE

E-waste

Per la prima volta dopo cinque anni, la raccolta dei Raee (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) ha registrato una diminuzione dell’8,5% rispetto all’anno precedente: nel 2012 sono state infatti raccolte circa 238 milioni di tonnellate, 22 in meno rispetto al 2011. Un decremento su cui ha inciso, in parte, la crisi economica, che ha ridotto l’acquisto di elettrodomestici e apparecchiature elettroniche da parte delle famiglie, facendo crollare l’intero mercato del 12%.
ricerca

Formiche robot

FUTURO - Ricordate i robottini ALICE? Sviluppati all'EPFL, sono mini robot programmabili molto spesso utilizzati dai ricercatori allo studio delle proprietà emergenti, cioè quei comportamenti complessi che si manifestano a partire da poche, semplicissime, regole seguite dalle unità che compongono il sistema. Ne sono un esempio gli stormi, siano questi di uccelli o di robot.
1 275 276 277 278 279 361
Page 277 of 361