search result for:
APPROFONDIMENTOCRONACA

Lo stato di salute dei fiumi italiani

Il recente caso del fiume Lambro ha focalizzato l'attenzione dei media sullo stato dei fiumi in Italia: migliaia e migliaia di tonnellate di gasolio si sono riversate in quello che è un importante affluente del più grande dei nostri fiumi, il Po, un vero disastro ecologico. Ma il caso del Lambro non deve trarci in inganno: la maggior parte dell'inquinamento fluviale in italia non è chimico, ma batterico e cioè deriva dagli scarichi fognari urbani e non dall'industria. Katia Le Donne, dell'ufficio scientifico di Legambiente, ci racconta come stanno i fiumi nel nostro Paese, disegnando anche una rapida cartina dei casi più critici
APPROFONDIMENTOLA VOCE DEL MASTER

La baia dei segreti

LA VOCE DEL MASTER - C’è un luogo in Giappone più inaccessibile del palazzo imperiale di Tokyo. È Taiji, un villaggio di pescatori incastonato in una placida baia sull’Oceano Pacifico e protetto alle spalle da alte montagne, nel distretto di Higashimuro. Ci sono voluti tre anni di appostamenti notturni, di attese, di immersioni clandestine, di resistenza alle minacce (e qualche percossa) per violare con l’occhio delle telecamere questo luogo e svelare il suo segreto. Il risultato è il documentario The Cove (La piccola baia) del regista e fotografo americano Louie...
AMBIENTEAPPROFONDIMENTOPOLITICASALUTE

Perché una Giornata mondiale dell’acqua?

Nel mondo da diciassette anni ogni 22 marzo si celebra l'acqua, un bene essenziale, ma che sta diventando sempre più un lusso SPECIALE ORO BLU - Era il 1992 quando, durante la Conferenza delle Nazioni Unite su Clima e Sviluppo (UNCED) di Rio de Janeiro, si decise di istituire una giornata dedicata al tema dell'acqua. Venne scelto il 22 marzo quale data per ricordare alla popolazione mondiale le raccomandazioni dell'Onu contenute nel capitolo 18 dell'Agenda 21, riguardanti, appunto l'acqua come risorsa per l'umanità. In sostanza, l'organizzazione internazionale invita i governi,...
SALUTE

Una lesione in vitro

Ricerca pura e pratica clinica insieme, per studiare le lesioni spinali. Appena presentati i risultati triennali del progetto Spinal. Quando avviene una lesione alla spina dorsale purtroppo le conseguenze sono disastrose: invalidità, paralisi, paraplegia. Tuttavia la parte più seria del danno, la sua progressione e amplificazione, non avviene al momento dell’impatto, bensì nelle ore successive, proprio quando il soggetto è mantenuto sotto osservazione. È su questa fase che si sono concentrati gli sforzi del gruppo di ricerca “Spinal”, che coinvolge gli scienziati della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa)...
AMBIENTE

Come stanno le farfalle

La sezione europea dell'Iucn pubblica oggi le Liste rosse per farfalle, libellule e colettori saproxilici: un'accurata contabilità delle specie in pericolo in Europa. AMBIENTE - Si dice “a rischio di estinzione” e si pensa immediatamente a grandi creature carismatiche ed esotiche come  panda, tigri, o grandi primati africani. Eppure, anche molti insetti rischiano di scomparire, proprio qui e proprio ora. Farfalle e libellule, per esempio, e anche certi coleotteri di cui probabilmente ignoriamo l'esistenza, ma che sono fondamentali per l'equilibrio ecologico dei boschi perché si nutrono del legno in decomposizione...
LA VOCE DEL MASTER

Il cervello a processo

Le tecniche di imaging cerebrale da un po' sono entrate anche in tribunale, come prova. OggiScienza intervista su questo tema Hank Greely professore all’università di Stanford ed esperto di neuroetica LA VOCE DEL MASTER - Nell’ottobre 2009 le tecniche di imaging funzionale cerebrale (fMRI, dalla sigla inglese) hanno varcato per la prima volta la soglia di un’aula di tribunale italiana: grazie alle perizie fornite dai nuovi strumenti alla Corte d’Assise d’Appello di Trieste, la pena di un uomo colpevole di omicidio è stata ridotta di dieci anni. La sentenza, che...
1 712 713 714 715 716 767
Page 714 of 767
:)