COSTUME E SOCIETÀCRONACA

Al servizio della scienza e di Sua Maestà

Frog_diamagnetic_levitation

CRONACA (ROSA) – In Gran Bretagna, imperversano come ogni anno le polemiche sulle onorificenze acquisite  grazie a finanziamenti al principale partito di governo. Nessuna coinvolge gli scienziati, non potrebbero permettersi la spesa, che sono un quarto dei nuovi cavalieri. Riportiamo nomi, appartenenze e motivazioni con note dove quest’ultima ci risulta insoddisfacente:

Stephen Robert BLOOM. Direttore della divisione diabete ed endocrinologia, Imperial College, Londra. Per servizi resi alle scienze mediche

Simon Kirwan DONALDSON. Professore di matematica della Royal Society, Imperial College, Londra. Per servizi resi alla matematica

Andre Konstantin GEIM. Professore di Fisica, Università di Manchester. Per servizi resi alla scienza (1)

Konstantin NOVOSELOV. Professore di Fisica, Università di Manchester. Per servizi resi alla scienza (2)

Mark Brian PEPYS. Professore di medicina e direttore del Dipartimento di Medicina della Scuola di Medicina dello University College di Londra al Royal Free Hospital. Per servizi resi alla biomedicina

Venkatraman RAMAKRISHNAN. Scienziato, Medical Research Council, Laboratorio di biologia molecolare. Per servizi resi alla biologia molecolare (3)

John Gerald Patrick SISSONS. Regio professore di fisica, Università di Cambridge. Per servizi resi alla ricerca e all’educazione in medicina clinica

Robert Tony WATSON, Compagno dell’Ordine di San Giorgio e San Michele, capo-consulente scientifico del ministero per l’Ambiente, il cibo e gli affari rurali (4)

(1) e per l’invenzione di un nastro adesivo  ispirato alle zampe del geco nonché della levitazione diamagnetica delle rane per la quale ha vinto il premio Ig Nobel nel 2000 dieci anni prima del Nobel.

(2) e per i lavori, insieme al sunnominato Andre Geim, sul grafene bidimensionale che è fatto di carbonio come i diamanti della Corona, per cui entrambi ricevettero il premio Nobel nel 2010.

(3) e premio Nobel 2009 per una questione di soldi:

se mio padre non fosse stato troppo povero per mantenere la famiglia con lo stipendio da post-doc, sarei nato a Madison, Wisconsin – invece che a Chidambaram, Tamil Nadu, India, ndr – e potevo diventare presidente degli Stati Uniti.

(4) L’assenza di motivazione per Sir Bob è uno scandalo. Nell’attesa che la Corte di San Giacomo ci metta una toppa, suggeriamo in alternativa:

a) per servizi resi alle scienze del clima oggi al Centro Tyndall, e prima alla NASA, alla Banca Mondiale  ecc., n0nché da presidente dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) dal 1997 fino al 2003, quando il presidente Bush Jr. ne ha preteso la testa riccioluta sostituzione su richiesta della Exxon Mobil.

b) per lo splendore delle sue cravatte (cliccare per credere…)

***

Foto di rana levitante: Lijnis Nelemans (CC)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: