CRONACAULISSE

Isola neonata nel Mar Rosso

CRONACA – Le prime avvisaglie risalgono a poco più di un mese fa: il 13 dicembre dei pescatori hanno segnalato un’eruzione vulcanica nel bel mezzo del Mar Rosso. Ed eccola qui oggi, la nuovissima isola nell’arcipelago di Zubair (a largo delle coste yemenite). Mezzo chilometro da est a ovest per circa 700 metri da nord a sud. Non molto, ma datele tempo: è appena nata.

Non sono fenomeni rarissimi, ma sono interessanti per la tettonica sottostante. Il Mar Rosso è evidentemente una zona molto attiva e la “base” della nuova isola, una montagna subacquea, probabilmente è vecchia di milioni di anni, spiegano i vulcanologi (il processo di apertura del Mar Rosso sarebbe iniziato ben 34 milioni di anni fa).

Immagine NASA (Robert Simmon, dati ALI data del team EO-1)

Federica Sgorbissa
Federica Sgorbissa è laureata in Psicologia con un dottorato in percezione visiva ottenuto all'Università di Trieste. Dopo l'università, ha ottenuto il Master in comunicazione della scienza della SISSA di Trieste. Da qui varie esperienze lavorative, fra le quali addetta all'ufficio comunicazione del science centre Immaginario Scientifico di Trieste e oggi nell'area comunicazione di SISSA Medialab. Come giornalista free lance collabora con alcune testate come Le Scienze e Mente & Cervello.

2 Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: