eventiLA VOCE DEL MASTER

A Foligno scienza e filosofia

crediti immagine: b.roveranEVENTI – È “Scienza e Società” quest’anno il tema della terza Festa dedicata a Scienza e Filosofia, che si terrà a Foligno dal 2 al 5 maggio prossimi ed organizzata dal Laboratorio di Scienze Sperimentali, Oicos Riflessioni e dal Comune di Foligno. Quattro giorni in cui si affronterà il delicato quanto complesso rapporto tra scienza e società, da diverse angolazioni. È fondandosi sull’idea di dialogo e di reciproco scambio, che anche quest’anno il festival ospiterà personalità provenienti da diverse aree della scienza: dalla fisica, con ad esempio Sergio Bertolucci e Guido Tonelli del CERN, oppure Giovanni Bignami e Roberto Battiston; alla genetica con Edoardo Boncinelli e Stefano Gustincich, e poi Gilberto Corbellini e i filosofi della scienza Elena Castellani e Telmo Pievani. E ancora una riflessione sul rapporto tra matematica e società con Umberto Bottazzini, Giulio Giorello e Piergiorgio Odifreddi, solo per citare i più noti.

Ma non solo scienza: si parlerà anche di economia e società con Francesco Pennacchi, e di storia, con la partecipazione dello scrittore James Moore, già noto per una sua biografia di Charles Darwin, senza dimenticare la riflessione etico-sociale attraverso l’intervento del filosofo Salvatore Natoli.

Spazio infine anche a comunicatori della scienza e giornalisti scientifici, come Enrica Battifoglia, Claudia Di Giorgio, Giovanni Caprara o la giornalista televisiva Silvia Rosa Brusin, che interverranno sul rapporto tra scienziati e comunicatori e sulle caratteristiche del giornalismo scientifico nell’era del web.

Inoltre, il festival si inserisce in un più ampio panorama di eventi che avranno luogo a Foligno nel mese di maggio, come ad esempio le iniziative per bambini Philosophy for children, oppure il laboratorio Dipingere la scienza, dedicato ai bambini delle scuole elementari.

Insomma, un ventaglio variopinto di possibilità, che si articolerà nel corso di quattro giornate fittissime di appuntamenti, che si snodano tra i principali palazzi del centro storico di Foligno. Una moltitudine di appuntamenti in contemporanea tra cui poter scegliere il percorso che più fa al caso vostro.

Trovate il dettaglio del programma del festival e degli eventi collaterali qui.

Cristina Da Rold
Giornalista freelance e consulente nell'ambito della comunicazione digitale. Soprattutto in rete e soprattutto data-driven. Lavoro per la maggior parte su temi legati a salute, sanità, epidemiologia con particolare attenzione ai determinanti sociali della salute, alla prevenzione e al mancato accesso alle cure. Dal 2015 sono consulente social media per l'Ufficio italiano dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Il mio blog: www.cristinadarold.com Twitter: @CristinaDaRold

2 Commenti

  1. L’ha ribloggato su Io Non Faccio Nientee ha commentato:
    …dalla fisica, con ad esempio Sergio Bertolucci e Guido Tonelli del CERN, oppure Giovanni Bignami e Roberto Battiston; alla genetica con Edoardo Boncinelli e Stefano Gustincich, e poi Gilberto Corbellini e i filosofi della scienza Elena Castellani e Telmo Pievani. E ancora una riflessione sul rapporto tra matematica e società con Umberto Bottazzini, Giulio Giorello e Piergiorgio Odifreddi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: