SPECIALIULISSE

Quanti trapianti nel mondo

Stampa
SPECIALE MAGGIO – Nel mondo, secondo gli ultimi dati disponibili del Global Observatory on Donation and Transplantation relativi al 2012, sono stati eseguiti più di 114.000 trapianti, circa 77.000 di fegato, 24.000 di rene, 6.000 di cuore, 4.300 di polmone, 2.400 di pancreas e 169 di intestino. Rispetto al 2011, si è registrata una crescita dell’1,8%. Ancora poco rispetto alle necessità. Basti pensare che gli interventi effettuati soddisfano solo il 10% della domanda mondiale.

Il maggior numero di trapianti è stato registrato in Norvegia, Belgio, Croazia, Stati Uniti, Spagna e Austria, dove sono stati effettuati più di 80 trapianti per milione di abitanti. Sul fronte della donazione, invece, è la Spagna in testa con una media di 35,1 donatori per milione di persone, ben al di sopra della media dell’Unione Europea di 19,2 donatori e di quella degli Stati Uniti (25,8) e dell’America Latina (8,2).

Alle statistiche ufficiali, vanno aggiunte quelle del traffico illegale di organi, che in Asia e Sud America raggiunge livelli preoccupanti. Secondo le stime dell’Oms circa il 10% dei trapianti di rene effettuati nel mondo, nel 2005, è stato frutto di un traffico illegale. E nuove mete, dopo l’India, sono entrate a far parte della nuova geografica del traffico d’organi, come la Colombia, le Filippine e il Pakistan. Senza dimenticare la rete: migliaia di persone che sfruttano le comunità virtuali di incontro, molto popolari in India e tra gli indiani all’estero, per alimentare il traffico di organi.

blogfest-2012-blog-postTi è piaciuto questo post? Segnalalo per il premio “miglior articolo o post del 2014“ dei Macchianera Awards! Ricordati di scegliere la categoria Sotto42: mia14bestpost! Per saperne di più.

1 Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: