Giornata internazionale delle persone con disabilità

Da nord a sud, ecco gli appuntamenti da non perdere

SENZA BARRIERE – Barriere sociali, culturali e architettoniche. Sono questi gli ostacoli con i quali, ogni giorno, le persone con disabilità devono fare i conti. Secondo l’ultimo rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità, coloro che sono colpiti da deficit invalidanti sarebbero un miliardo e, circa il 15% dell’intera popolazione mondiale, convive con qualche tipo di disabilità. In Italia la situazione non migliora: la disabilità riguarda il 5% della popolazione, ovvero 3 milioni di persone. Tra queste, 700 mila sono colpite da problemi motori, più di 200 mila da difficoltà sensoriali e circa 400 mila da limitazioni che impediscono il normale svolgimento della vita quotidiana. Oggi, 3 dicembre, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, ricorrenza istituita nel 1981 (anno internazionale delle persone disabili) per diffondere una corretta conoscenza dei temi a riguardo, ricordiamo alcune delle numerose iniziative a favore dell’abbattimento delle barriere, in corso in Italia.

A Reggio Emilia, dalle ore 9.30 alle 12.30, presso l’Istituto Regionale “G. Garibaldi” per i Ciechi, si terrà il convegno a cura della Fondazione Durante e Dopo di noi di Reggio Emilia onlus, dal titolo “Analisi divulgativa dei cambiamenti dal punto di vista degli adempimenti concreti della Legge 112 del 22.06.2016 e dei decreti attuativi”. Gli appuntamenti continuano dalle ore 10:00 alle 13:00, presso la Sala conferenze Biblioteca dei Cappuccini “Bartolomeo Barbieri”, con il convegno “Handicap. Problemi affettivi, emotivi e cognitivi”, a cura dell’Associazione Italiana Assistenza Spastici. Ma non è tutto. Dalle 18:00 alle 22:00, la città si illumina con l’evento “Notte di Luce”: accesa solo da candele, Reggio Emilia svela una natura intima e inaspettata per raccontare simbolicamente la differenza. Per l’occasione, negozi aperti, aperitivi a lume di candela, vetrine illuminate di magia, concerti e dj-set.

A Bologna, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e l’Associazione Farm organizzano presso il locale l’Altro Spazio una serie di iniziative, tra le quali ricordiamo: alle ore 19:00, la presentazione del libro “Da Genitori a genitori. Esperienze e indicazioni per famiglie di bambini con deficit visivo”, a cura di Roberta Caldin. Interverranno Valeria Friso, ricercatrice dell’Università di Bologna, e Fernando Torrente, psicoterapeuta e coordinatore CISAD (Centro informatico di sperimentazione ausili didattici). A seguire, la proiezione del film “Un albero indiano” (Felice in India) di Silvio Soldini e Giorgio Garini, girato per la CBM Italia Onlus, la più grande organizzazione umanitaria internazionale impegnata nella prevenzione e cura della cecità e disabilità evitabile nei Paesi del Sud del mondo.

CBM Italia è operativa anche a Milano: sbarca alla Casa dei Diritti (Sala Bomprezzi, Via De Amicis, 10, ore 9.30-12.30) con i suoi laboratori gratuiti, denominati “Occhiali stravaganti”, “Scatole misteriose” e “Trasformiamo i suoni”, destinati a tutte le fasce d’età. Durante la mattinata, i bambini che prenderanno parte ai laboratori riceveranno in regalo una copia di Occhiolino,il giornalino di CBM che racconta la disabilità ai più piccoli.

A Firenze, le Gallerie degli Uffizi raddoppiano le attività: per due giorni sarà possibile sperimentare l’accessibilità dei due complessi museali e partecipare al nutrito programma di iniziative, appositamente pensate per visitatori alla ricerca di novità, ma che necessitano anche di un’attenzione dedicata. Un pubblico che per il museo non è solo speciale, ma prezioso e al quale ha la volontà di proporre, sempre di più, una scelta di itinerari guidati o da svolgersi in autonomia.

A Paestum, la Giornata internazionale della disabilità si svolge nel Parco Archeologico, dove si esibirà “Le voci del cuore”, l’unico coro in Europa composto da 25 giovani affetti da disabilità, diretti dal maestro Mario Lamanna. Seguirà, alle ore 11:30, la conferenza tenuta dai rappresentanti di associazioni che si occupano di accessibilità universale sul Territorio e nei luoghi di cultura: Nicola Longo di Cilento4all, associazione convenzionata con il Parco Archeologico che eroga servizi a persone con bisogni speciali; Cetty Ummarino, ideatrice del percorso turistico accessibile che comprende anche il sito archeologico di Paestum, aggiudicatario del Premio Turismo Cultura Unesco 2016; Anna Ferrara della cooperativa sociale Cava Felix e Vitina Maioriello dell’associazione Mi girano le ruote.

Sulle note del tormentone estivo di Gabriele Rovazzi, il Movimento di Special Olympics Italia, programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per ragazzi e adulti con disabilità intellettiva, propone un FlashMob. Tanti giovani atleti, tecnici, volontari, familiari e sostenitori del movimento si incontreranno in tutta l’Italia per sorprendere i passanti, rovesciando pregiudizi e perplessità con la “contagiosa” provocazione di “Andiamo a comandare”. Un inno all’inclusione per celebrare la bellezza dell’essere tutti diversi, nessuno escluso. L’appuntamento è per tutti il 3 dicembre alle ore 16:00.

Per ulteriori informazioni consultare il link.

Leggi anche:
Breve storia del cane-guida, indispensabile amico dell’uomo

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

Informazioni su Milly Barba ()
Comunicatrice scientifica, social media manager e speaker radiofonica. Curo la rubrica #SenzaBarriere dedicata al tema disabilità.

2 Commenti su Giornata internazionale delle persone con disabilità

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Giornata internazionale delle persone con disabilità – ReportNews
  2. Teletatto: esplorare le figure con un dito – OggiScienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: