Nel caso di incauto acquisto al calciomercato

Sulla base di una semplice analisi del DNA, un'azienda garantisce una forma da campione dopo un breve allenamento e una dieta personalizzata.

Sail Stadefrance, Città del Capo; foto di Warren Rohner, Creative Commons

IL PARCO DELLE BUFALE – Nonostante le lezioni impartitele al bar sotto casa, la custode del Parco non capisce bene i motivi delle divergenze fra gli avventori che seguono il calciomercato. Le sembra di intuire che le prestazioni di alcuni calciatori non siano da serie A e che il Chievo abbia sottovalutato Kirilov e sopravalutato Gatto. O viceversa. Le opinioni variano, ma la previsione è unanime: i tifosi lo rimpiangeranno per l’intera stagione.

Nel caso qualche lettore concordi con la diagnosi e conosca l’allenatore del Chievo potrebbe segnalargli un clamoroso progresso della genetica sportiva e ginnico-nutrizionista. Per soli $299, la Soccer Genomics™ on line vende un test del Dna che in un campione di saliva identifica

i geni che hanno una relazione diretta con le prestazioni necessarie a un calciatore.

Un’interpretazione dei risultati, alla quale partecipano un genetista, un medico, un dietologo e un allenatore con “esperienze nelle grandi federazioni e club statunitensi ed europei”,  viene poi riassunta con un “approccio individualizzato e olistico” in un report che in base all’età (a partire dai 4 anni) valuta

velocità, flessibilità, resistenza, forza, rischio di ferita o incidente

del soggetto, e come “liberarne il potenziale” grazie a una dieta e a un allenamento che

massimizzano la performance complessiva.

Entrambi sono spiegati con

un’abbondanza di particolari che facilitano il miglioramento misurabile

forse nel senso di facilitare la misura del miglioramento?

Il costo del report non viene specificato e la sua affidabilità pare scarsa agli esperti. Tuttavia le testimonianze di Elizabeth e Mary, mamme di futuri campioni, e la presenza nel Consiglio di Amministrazione di un esperto di nutri-genomica come il prof. Raymond Rodriguez, direttore della Global HealthShare Initiative, garantiscono che nel giro di tre settimane inizi la trasformazione da brocco in Beckham.

Leggi anche: Cacao sempre più meravigliao

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

4 Commenti su Nel caso di incauto acquisto al calciomercato

  1. Ricordo quando lavoravo in università a Udine e fummo contattati da un laboratiorio simile. Stavamo facendo test su dei runner e ci propose di fornire i loro profili genetici. Era tutto gratuito (sia per il nostro lab che per gli atleti), quindi accettammo.

    La gran parte, se non tutti, dei risultati era di questo tipo:
    -adatto per sport di potenza
    -predisposizione a sviluppare fibre muscolari di tipo II (fibre veloci)
    -facilità nell’aumento di massa muscolare
    -ecc.

    Un piccolo dettaglio che non avevamo volutamente comunicato al laboratorio (non per malafede, ma per fare le cose per bene!): TUTTI gli atleti erano maratoneti/ultramaratoneti di livello nazionale. Sport che con attivita’ di potenza, fibre veloci e massa muscolare ben poco ha in comune…

    Ovviamente quella parte di analisi non è stata inclusa in alcun articolo scientifico.

    Abbiamo anche provato a convincere alcuni degli atleti a darsi al bodybuilding, ma anche le risposte che abbiamo ricevuto non sono pubblicabili… (piú per decenza, che non per merito/demerito scientifico) 🙂

  2. Paolo,
    peccato che non abbiate pubblicato i risultati: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4012369/

  3. Non ricordo di preciso quanti geni testassero nel nostro caso, ma mi pare attorno alla dozzina. Non sono esperto di genetica, quindi non ricordo se i geni analizzati fossero gli stessi dell’articolo linkato, ma evidentemente almeno nel nostro caso tali analisi erano quantomeno incomplete (pochi geni) o approssimative (geni sbagliati/analisi imprecise).
    Meglio pochi dati e pochi articoli, ma affidabili, che una serie infinita di correlazioni di dubbia provenienza, poco utili o magari dannosi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: