domenica, Giugno 13, 2021
MULTIMEDIAPODCAST

Forensis – la scienza del crimine: tracce di sangue

Dal primo caso risalente a 500 anni fa alla moderna Bloodstain Pattern Analysis, lo studio delle tracce di sangue può fornire informazioni fondamentali sul crimine su cui si sta indagando

Il primo caso della storia risolto grazie alle tracce di sangue risale al 1514, quando un finto suicidio fu infine dichiarato omicidio grazie all’analisi proprio delle tracce ematiche sulla scena del crimine.

Il primo studio scientifico sugli schizzi di sangue fu pubblicato nel 1895 dal Dr. Eduard Piotrowski dell’Università di Cracovia, in Polonia, poi, negli anni ’30, un patologo forense scozzese, John Glaister, distinse le macchie di sangue in 6 differenti categorie.

Oggi gli scienziati forensi che si occupano di analizzare le tracce di sangue sulla scena del crimine sono in grado di risalire a tantissime informazioni, come il tipo di violenza che ha generato la traccia di sangue, il punto di origine del sanguinamento nello spazio, la distanza tra il punto d’impatto e la traccia ematica, l’identificazione dell’arma utilizzata, la posizione di assassino e vittima, i movimenti degli stessi durante e dopo l’aggressione. Tutto ciò si può comprendere grazie all’analisi di forma, dimensione, volume, numero e distribuzione delle macchie di sangue nella zona analizzata. Biologia, fisica, matematica, chimica e statistica sono tutte discipline fondamentali per lo studio delle macchie di sangue sulla scena del crimine.

Grazie soprattutto alla Bloodstain Pattern Analysis (BPA), le tracce di sangue possono fornire indizi fondamentali per la risoluzione dei casi criminali.

La Sigla è Forging Stormbreaker di The Whole Other (Youtube Audio Library)

 

Musiche (Youtube Audio Library):

Orbit – Corbyn Kites

No.4 Piano Journey – Esther Abrami

The Emperor’s New Nikes – DJ Williams

A Call Is Upon Us – The 126ers

Medieval Astrology – Underbelly & Ty Mayer

Deep State – Vans in Japan

Things Are Going Southampton – Verified Picasso

Cages – Density & Time

 

Fonti: Richard Hunne; Tyndale; Richard Hunne and the Reformation; A History of Bloodstain Pattern Analysis; Goldenladyunlimited; Il caso Sheppard; ISF; Luminol; Genetica forense; Argo investigazioni; Criminologia e diritto.

 

Crediti immagine: MIH83 via Pixabay

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Francesca Zanni
Ho frequentato un corso di Giornalismo Culturale e tre corsi di scrittura creativa dopo una laurea in Storia Culture e Civiltà Orientali e una in Cooperazione Internazionale. Ho avuto esperienze di lavoro differenti nella ricerca sociale e nella progettazione europea e attualmente mi occupo di editoria. Gattara, lettrice accanita e bingewatcher di serie TV.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: