domenica, 29 Marzo, 2020

archiveAlessandro Laio

Screening anti-tumorali da una goccia di sangue

LA VOCE DEL MASTER - La Sissa, insieme all'Università di Trieste e al CRO di Aviano, ha dato il via ad un innovativo progetto con l'obiettivo di sviluppare nuovi strumenti per la diagnosi precoce dei tumori. Alessandro Laio, scienziato della Sissa coinvolto nel progetto, ci spiega come si potrebbero individuare marker proteici tumorali che, combinati con dei nanodipositivi, fornirebbero strumenti diagnostici rapidi e non invasivi.