venerdì, Settembre 20, 2019

archiveastronomia

LA VOCE DEL MASTER

L’incubo degli astronomi? Un killer a sei zampe

Tutto è nato da una chiaccherata con degli astronomi: «...quando si va in Cile a osservare le stelle bisogna stare attenti all'insetto: se ti morde, dieci anni dopo ti ritrovi con un problema al cuore e puoi morire». Insetto? Dieci anni? Morte? Un rapido giro in internet ci ha permesso di capire chi era il protagonista di questa storia: la vinchuca. Piccola ma letale, la vinchuca è un insetto, grande circa 2 cm, che in maniera subdola e, a suo modo, geniale è in grado di trasmettere una delle malattie...

Grilli, C02 e bufale blu

IL PARCO DELLE BUFALE - Beppe Grillo ha preso una ruminante per un'informazione e pazienza. Ma su Astronomia.com scrivono "scienziati" che dovrebbero distinguerle a occhio nudo. Invece all'inizio dell'anno un'erbivora baldanzosa viene annunciata come "Una notizia bomba". Sotto il titolo, tradotto insieme al resto dall'inglese "bombshell" s'apprende che per un complotto dei media, siamo stati tenuti all'oscuro della scoperta di un professore dell'università di Bristol: negli ultimi 150 anni, e in particolare negli ultimi 50, non si è riscontrata alcuna variazione della quantità di CO2 presente in atmosfera. Ah sì?...

I primi cinque di Kepler

Annunciata la scoperta di cinque esopianeti giganti da parte del nuovo telescopio spaziale della Nasa. CRONACA - Non fosse che è in orbita dalle parti della costellazione del Cigno, nella Via Lattea, verrebbe quasi da dare la classica "pacca sulla spalla" a Kepler, il telescopio della Nasa lanciato lo scorso marzo alla ricerca di pianeti al di fuori del Sistema Solare. Con la scoperta di cinque nuovi esopianeti, annunciata ieri a Washington nel corso di una riunione dell'American Astronomy Society, infatti, il telescopio mostra di aver cominciato alla grande la...

Dal telescopio alle onde gravitazionali

Se Galileo uscisse dalla tomba, oggi di sicuro non chiederebbe ai passanti la via per un astrolabio, ma per il rivelatore di onde gravitazionali, parola di Franco Pacini, professore di astronomia dell'Università di Firenze

Mamma Luna

Secondo una ricerca del Pieta Research di Edinburgo le maree provocate dal nostro satellite potrebbero aver contribuito alla nascita della vita sulla Terra
1 15 16 17
Page 17 of 17