giovedì, Ottobre 21, 2021

archiveBalcani

Interrompere il ciclo della violenza

NOTIZIE - È come minimo dal 2001 che l’attenzione mondiale è puntata sul terrorismo globale, un timore che non sembra destinato ad attenuarsi. Qualche giorno fa sulla rivista Journal of the Merican Medical Association è uscito uno studio che prova a mettere in relazione la violenza subita da un individuo al desiderio di vendetta (e alla possibilità che questi compia atti violenti, estremi fino al sacrifico). Di fatto lo studio di Metin Başoğlu, direttore del Centro per la ricerca comportamentale e terapia di Istanbul in Turchia, non fa altro che ripetere il proverbio popolare “violenza genera altra violenza”, ma lo fa in maniera chiara ed intellegibile, oltreché scientificamente provata - e si sa quanto nel promuovere politiche sociali corrette sia fondamentale motivare le proprie scelte con dati alla mano.