archivebike-sharing

OggiScienza TV – Tutti in bici

OggiScienza TV - Tutti in bici È il mezzo più pulito, che non ingombra le strade e non fa rumore. «La bicicletta, nella sua semplicità, è un’invenzione straordinaria»: così la definisce Michele Marenco nel libro La fisica della domenica appena pubblicato da Sironi Editore. Dal bike sharing al movimento Critical Mass, dalle ciclofficine popolari alla piattaforma web di ciclocartografia partecipata CriticalMap: in occasione della Giornata nazionale della bicicletta, vi offriamo una panoramica del nuovo ciclismo urbano. E considerato che una nuova cultura della mobilità è necessaria, OggiScienza vi invita a pedalare.
CRONACA

L’algoritmo del bike sharing

NOTIZIE - La matematica può essere utile anche per la mobilità sostenibile. Il bike sharing è una gran bella cosa, specialmente se pensato in maniera più “moderna”: il cittadino può prendere in prestito una bici in uno di centinaia di punti della città e restituirla, una volta fatto il suo percorso, in un altro punto della stessa città. Questo metodo intelligente stimola l’uso di un mezzo ecosostenibile, che non inquina e non crea problemi di parcheggio o intasamenti sulle strade. Pur nella gran soddisfazione dei ciclisti urbani, il metodo hai i suoi punti critici, che diventano più importanti proprio con il crescere della popolarità di questo servizio. Spesso infatti il cittadino non trova una bicicletta libera nel punto di raccolta più vicino, o non è in grado di restituirla una volta usata perché il parcheggio è saturo.