giovedì, Aprile 9, 2020

archiveCraig Venter

10 anni di genoma

LA VOCE DEL MASTER - È il 26 giugno del 2000. In una conferenza stampa alla Casa Bianca, Bill Clinton e Tony Blair annunciano al mondo il raggiungimento di un traguardo unico: il completamento della sequenza del genoma umano. È anche il giorno in cui si conclude una eccezionale competizione: per anni, infatti, i laboratori del consorzio pubblico internazionale, diretti da Francis Collins, hanno gareggiato con Craig Venter fondatore dell’azienda privata Celera Genomics. Una gara che aveva come scopo il completamento della sequenza del DNA umano, “la mappa della vita”, come l’ha definita Bill Clinton. Una gara che non ha vincitori, perché entrambi i gruppi, per decisione politica, hanno pubblicato a febbraio i propri risultati, rispettivamente sulle pagine di Nature e Science