mercoledì, Dicembre 1, 2021

archiveRegno Unito

Epidemia di morbillo in Galles

SALUTE - Succede nell'area di Swansea, in Galles. Al 5 aprile scorso erano circa 600 i nuovi casi di morbillo segnalati. I medici della zona dichiarano di aspettarsi circa 20 nuovi casi al giorno ma, sorpresa sorpresa, la percentuale di infezioni nei bambini fra gli 8 e i 16 anni è molto bassa, mentre per quelli sotto gli 8 anni è altissima. Mistero? Assolutamente no. Fra i bambini sotto gli 8 anni in quella zona c'è infatti un 'altissima percentuale di non vaccinati (per il vaccino trivalente, morbillo-parotite-rosolia). E perché? Perché, specialmente nel Regno Unito ma no solo, da circa un decennio esiste un forte movimento anti-vaccinista innescato dallo studio truffaldino di Andrew Wakefield, ex-medico inglese che ha insinuato che quel vaccino potesse causare l'autismo. Il risultato è che in UK, ma anche negli Stati Uniti (e anche nel nostro paese esistono delle frange) che rifiutano di vaccinare i figli, contro malattie la cui pericolosità è ben maggiore di quella dei possibili effetti collaterali (provati) del vaccino. In questi giorni a seguito dell'epidemia, nei presidi medici dell'area di Swansea si sono presentate 1.200 persone per riceve il vaccino. I medici ritengono che prima di questa ondata di richieste "in zona cesarini" circa 3.800 bambini nell'area non avessero ricevuto il vaccino trivalente, e si aspettano che le richieste crescano nei prossimi giorni.

The naked archaeologist

COSTUME E SOCIETÀ - Sono sicura che non sapete che pesci pigliare in fatto di regali, ecco qui una splendida idea: il calendario degli archeologi nudi. L'idea non brilla per originalità ma almeno ha uno scopo nobile, autofinanziarsi gli scavi. Il gruppo infatti è inglese (RUINED - ambè -, Reading University Archaeology Society) e servirà a offrire fondi per gli scavi nella zona di Silchester. (Si tratta comunque del 4# calednario, dunque deve aver avuto successo in passato)