Missione Luna

Simulazione del lancio da LCROSS (crediti NASA)

LRO e LCROSS, due satelliti della NASA, si preparano al lancio di stasera verso la Luna

Li hanno caricati sul razzo Atlas V e hanno trasportato tutto sulla piattaforma di lancio alla base di Cape Canaveral, in Florida: il Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO) e il Lunar Crater Observation and Sensing Satellite (LCROSS) da ieri pomeriggio sono pronti per il lancio di stasera che li porterà in orbita attorno al nostro romantico satellite naturale.

Il lancio è previsto per oggi, venerdi 18 giugno, con tre possibili tentativi 17.12, 17.22, 17.32 locali (poco dopo le nostre 23). Se il lancio per qualche motivo dovesse venire rimandato gli altri tentativi di lancio sono previsti per venerdi alle 18.41, 18.51 o 19.01.

LRO verrà posto intorno alla Luna in un’orbita polare a circa 50 chilometri dalla superficie (la distanza minima mai raggiunta da un satellite lunare) e raccoglierà dati utili per le prossime missioni di esplorazione del pianeta. LCROSS cercherà invece tracce di ghiaccio (d’acqua). Questo satellite infatti spedirà lo stadio superiore del razzo Centaur (esausto) a impattare contro un cratere polare costantemente in ombra. LCROSS passerà poi attraverso la nuvola di polvere sollevata dall’impatto per analizzarla, prima di finire poi anche lui a collidere con la superficie lunare.

Da domani sarà possibile seguire il lancio sulla TV online della NASA, ma intanto è possibile godersi la canzone “Water on the Moon”, scritta da John Marmie, project manager di LCROSS. Guarda il video qui sotto!

Federica Sgorbissa
Federica Sgorbissa è laureata in Psicologia con un dottorato in percezione visiva ottenuto all'Università di Trieste. Dopo l'università, ha ottenuto il Master in comunicazione della scienza della SISSA di Trieste. Da qui varie esperienze lavorative, fra le quali addetta all'ufficio comunicazione del science centre Immaginario Scientifico di Trieste e oggi nell'area comunicazione di SISSA Medialab. Come giornalista free lance collabora con alcune testate come Le Scienze e Mente & Cervello.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: