IL PARCO DELLE BUFALE

L’Icat e la metafisica del tubo

Keppe01

IL PARCO DELLE BUFALE – Ai candidati alle elezioni che si sono impegnati a sostenere le energie alternative, segnaliamo il motore Keppe raccomandato da Sterling “Obama su Marte” Allan, e ai lettori quello raccomandato dal personale del Parco.

Sul blog Fusione fredda, AC/DC – nomen omen – ha scritto al titolare dott. Camillo Franchini (link redazionali):

Visto il momento di stanca, se ne ha voglia,

potrebbe dare un’occhiata a Keppe, il nuovo beniamino di Sterling Allan (che sia un lontano parente di Keshe??). E magari potrebbe anche acquistare un fantastico Keppe Motor Kit alla modica cifra di 329 Dollari ed immergersi nella lettura del verbo di Keppe: “La Nuova Fisica della Metafisica Disinvertita”.

Lo sfaticato non ha avuto voglia, Mario Massa (1) e la custode sì. Con prudenza, la seconda ha limitato l’immersione a una spruzzatina: la descrizione del libro. Le è parsa ancor più folgorante di quella della Trama Svelata di Yuri Baurov, Alfonso Crisci e Francesco Meneguzzo:

Le scoperte della Fisica sono fondamentali perché si abbia conoscenza non solo della Biologia (insieme alla Genetica), ma soprattutto della Psicologia. Tuttavia, tutti questi campi scientifici sono stati ispirati dalla Metafisica di Aristotele (che l’autore di questo libro studia da 48 anni, credendo che essa, nella sua struttura basilare, sia invertita, avendo così condotto le altre scienze verso un identico cammino). Norberto R. Keppe mostra qui la necessità di unire questi tre campi (Fisica, Biologia e Psicologia), affinché vengano interamente compresi, essendo, allo stesso tempo, complementari e indipendenti fra di loro.

Mentre dava l’occhiata suggerita da AC/DC, la custode ha visto che l’unico prodotto in vendita è un ventilatore con motore elettrico fino a 15 volte più conveniente dei motori non Keppe (efficienza media: 80-90%). Al momento la Keppe cerca partner industriali per elettrodomestici d’antiquariato, progettati da collaboratoripsicanalisti come il titolare.

Nato nel 1927, dopo aver studiato la Metafisica di Aristotele, il dott. Keppe ha scoperto infatti la Psicopatologia Trilogica nonché la teoria dell’energia spaziale scalare basata sulla scienza, l’amore e la religione (cristiana). Nel 1990 a Parigi, ha fondato insieme alla collaboratrice-psicanalista de Souza Pacheco la Società Internazionale di Trilogia Analitica con un certo seguito in Finlandia; l’associazione STOP the Destruction of the World; il Grande Hotel Trilogia di Cambuquira che ospita le conferenze  Icat sull’energia della coscienza, e una ventina di siti per promuovere il suo motore che cattura le onde elettromagnetiche del vuoto cosmico. Perciò oltre alla convenienza, scrive Sterling Allan, ha anche proprietà terapeutiche.

Studiata per 48 ore e disinvertita la Métaphysique des tubes,  la custode vende due fantastici Kustod Motor Kit da $328,50 e da $32,85  (con un tubo solo).

*

(1) Ai professori delle prestigiose università che da mesi cercano invano di misurare l’energia in eccesso prodotta dall’Hot-cat, si raccomanda l’ottimo metodo usato da Mario Massa per controllare la resa “over unity” di uno scaldabagno russo acquisito dall’industriale della free energy Andrea “Mistero” Rampado.

3 Commenti

  1. Cara Custode, più seguo la sua rubrica più mi stupisco di come mischioni eterogenei pseudoscientifici riescano ad ottenere seguiti (ed ha ragione lei, non finisce sempre “male”). Ma come mai? È l’innato bisogno di metafisica che è in noi? Pare quasi che la trascendenza, invece di esprimersi nei suoi ambiti tipici (religioso e mistico) cerchi di invadere, con totale sprezzo del metodo scientifico, l’ambito teoretico della scienza, travestendosi da quest’ultima e millantando di usarne i medesimi metodi di valutazione dei risultati. Saluti.

  2. Vincenzi ha scritto recentemente:..farebbero meglio a guardare di più nel cannocchiale del pisano..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: