CULTURALIBRIULISSE

LIBRI – Viaggio nella storia dell’astronomia dall’antichità a oggi

stelleLIBRI – Dall’antichità fino all’astronomia e all’astrofisica moderna, passando per Copernico, Galileo e Newton. Stiamo parlando del libro “Stelle, pianeti e galassie, viaggio nella storia dell’astronomia dall’antichità a oggi”, Editoriale scienza. I nomi in copertina sono noti: Margherita Hack astrofisica recentemente scomparsa, per trent’anni direttrice dell’osservatorio astronomico di Trieste ma anche divulgatrice infaticabile. L’abbiamo sentita in radio e alle conferenze, l’abbiamo vista in tv e l’abbiamo letta nei tantissimi libri pubblicati. La accompagna Massimo Ramella fisico che ha lavorato con lei e che proprio con lei si è laureato.  Dopo aver lavorato all’osservatorio di Trieste ha cominciato ad occuparsi di didattica e divulgazione dell’astronomia, ad esempio tramite il progetto europeo Virtual observatory.

Qui li vediamo impegnati a raccontare l’astronomia ai ragazzi dai 12 anni attraverso un percorso storico che ci accompagna dall’antichità fino ai giorni nostri:  “I nostri antenati non avevano orologi da polso, navigatori GPS o calendari sempre disponibili. Anche loro però, benché con ritmi più lenti, non potevano fare a meno di muoversi, orientarsi e misurare il tempo.”

Da un lato seguiamo l’evoluzione delle conoscenze su stelle, pianeti, galassie, sugli strumenti che usiamo per guardare l’universo, dall’altro incontriamo i personaggi, i grandi uomini che ci hanno portato dalle prime osservazioni della volta celeste fino alle grandi concezioni cosmologiche moderne.

Il libro è ricco di approfondimenti, immagini, di storia, ma anche di piccoli esperimenti che possiamo fare a casa. Tra i capitoli troviamo infatti anche le esperienze “l’osservatorio virtuale”, una serie di attività da fare utilizzando programmi per computer come Stellarium (un planetario) o Aladin (un atlante del cielo interattivo che permette di vedere immagini astronomiche digitali, assieme a informazioni provenienti dai cataloghi astronomici e molto altro), entrambi scaricabili gratuitamente online.

Livia Marin
Dopo la laurea in fisica presso lʼUniversità di Trieste ho ottenuto il Master in Comunicazione della Scienza della SISSA. Sono direttrice responsabile di OggiScienza dal 2014 e, oltre al giornalismo, mi occupo di editoria scolastica.

1 Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: