Fuzzy sets IV – Quanti sì, ma per quanto?

Dove finisce il mondo quantistico per lasciare spazio a quello governato dalla fisica classica?

gattoMELTING POD – Sovrapposizione di stati diversi, particelle che agiscono come onde, e il famoso gatto in ambigue condizioni di salute: fenomeni quantistici che non osserviamo nel quotidiano. Il mondo microscopico obbedisce a leggi speciali? E fino a che scala la natura è regolata da queste leggi? Con Carlo Rovelli, fisico teorico all’università di Aix-Marseille.

Di Roberta Fulci ed Enrico Bergianti.
Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

Colonna sonora:

  • Read my lips, Szpital (Jamendo)
  • Il triangolo, Renato Zero
  • Fantasy windchimes, northern87 (Freesound)
  • Blooper reel track, Will Thompson (Jamendo)
  • The gallant tailor – Funny theme 1, Razvan Veina (Jamendo)
  • for WIM, Freqman (Freesound)
  • Snooper’s theme, Chris Saner (Jamendo)
  • Clubjingle, Gliedkuchen (Jamendo)
  • Whatwhat, di Samanguru Gyra Jones (Freesound)

Estratti da:

  • The Big Bang Theory, CBS
  • 300, Zack Snyder

1 Commento su Fuzzy sets IV – Quanti sì, ma per quanto?

  1. Claudio Casonato // 10 dicembre 2014 alle 15:15 // Rispondi

    L’ha ribloggato su bUFOle & Co..

1 Trackback / Pingback

  1. Melting POD, è finita la prima stagione | OggiScienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: