martedì, Ottobre 22, 2019
FOTOGRAFIAMULTIMEDIA

20 maggio 1990: 29 anni fa la prima immagine da Hubble

Il 20 maggio del 1990 viene pubblicata la prima immagine trasmessa da Hubble Space Telescope (HST): in bianco e nero, ha immortalato una stella binaria.

Il 20 maggio del 1990 viene pubblicata la prima immagine trasmessa da Hubble Space Telescope (HST). Un’immagine in bianco e nero, per nulla spettacolare se consideriamo quelle prodotte successivamente, ma estremamente importante perché dimostrava l’enorme potenzialità di HST ed è servita nelle operazioni di messa a fuoco. Nell’immagine si vede la stella binaria HD 96755 nel cluster aperto NGC 3532, a circa 1.300 anni luce di distanza. La NASA la diffuse in coppia con l’immagine dello stesso soggetto presa però dall’Osservatorio Las Campanas che si trova nel deserto di Atacama, in Cile. E la differenza è notevole.

Nonostante l’aberrazione nello specchio che gli impediva di raggiungere la nitidezza che i ricercatori auspicavano fin dall’inizio (risolta poi nel 1993 con la missione shuttle Sts-61), HST rappresenta una pietra miliare nel viaggio alla scoperta dello spazio profondo. Grazie al suo occhio, i ricercatori hanno potuto, tra le altre cose, vedere pianeti in modo più approfondito rispetto a prima, osservare galassie e nebulose, confermare o confutare teorie, esplorare lo spazio e il tempo.

In questa gallery fotografica vi presentiamo una selezione fatta tra le oltre un milione di spettacolari immagini che il Telescopio Spaziale Hubble ci ha fornito in questi ventinove anni di attività.


Leggi anche: Nancy Roman, l’astronoma che ha reso possibile Hubble

Articolo pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

Lisa Zillio
Media producer, lavora con immagini, parole e contenuti grafici. Dopo un percorso di formazione in ideazione e management di eventi culturali e ambientali, dal 2010 si occupa di comunicazione multimediale. Ha partecipato a due spedizioni scientifiche, una in Asia centrale e una in Argentina e le sue fotografie sono state pubblicate in due libri: Marco Polo. Geni e sapori lungo la Via della Seta e Mini Darwin in Argentina. I dinosauri raccontati dai ragazzi.

2 Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: