lunedì, Settembre 23, 2019
PODCAST

Cartoline di scienza dall’Umbria: la Cascata delle Marmore

Oggi “Cartoline di Scienza” ci accompagna in Umbria, all’interno del parco fluviale del Nera, presso una delle mete preferite degli appassionati di natura.

In un’area protetta di circa 2.200 ettari si trova la Cascata delle Marmore, che, con il suo dislivello complessivo di 165 metri suddiviso in tre salti, è una delle cascate più grandi d’Europa.

Da sempre una delle mete preferite per gli amanti della natura, la Cascata delle Marmore sta ultimamente vivendo un periodo di grande popolarità. Quest’estate ha infatti registrato un numero di visitatori molto alto, che nel solo ponte di Ferragosto ha raggiunto quota 34 000, facendo così parlare di un vero e proprio “boom” di presenze.

Le attività offerte ai visitatori sono tantissime e per tutti i gusti. Per chi ama lo sport all’aperto, ad esempio, si può scegliere tra un po’ di trekking, un’esperienza di rafting o un giro in mountain bike. Per i più piccoli, si organizzano escursioni didattiche e laboratori nel verde, in cui si fanno familiarizzare i bambini con i primi concetti di botanica o di geologia, grazie all’osservazione e all’interazione diretta con la natura che li circonda. 

Uno degli aspetti meno noti dell’area della Cascata è infatti la presenza di tante cavità e grotte, scavate nella roccia dall’acqua nel corso del tempo. Questo è dovuto alla presenza di depositi di travertino, una roccia molto friabile che ha permesso la formazione di vere e proprie forme “carsiche”, con cavità naturali ricche di stalattiti e stalagmiti. Per tutti gli altri, non resta che ammirare la cascata dai tanti punti panoramici che il parco offre, come quello della Specola, una torre che sovrasta il primo salto della cascata, offrendo una vista mozzafiato.

Infine, suggestiva è anche la visita in notturna organizzata nel periodo estivo. Si potrà ammirare la cascata illuminata da un particolare sistema a led di ultima generazione, i cui raggi di luce valorizzano il movimento dell’acqua e la vegetazione circostante.


Cartoline di scienza è una serie di podcast narrati e a cura di Laura Busato e Marina Menga. Si ringraziano Caterina Fazion per la sigla e Pier Luigi Carraro per la voce di Luca. Le musiche:
– Think Tank e Travel Light di Audionautix sono brani autorizzati da Creative Commons Attribution
– California Wind di Bruno E. da YouTube Audio Library
– Wishful_thinking di Dan Lebowitz da YouTube Audio Library

Le foto della cartolina:
– Foto verticale: https://www.flickr.com/photos/134205948@N02/24755794225
– Foto in alto a destra: https://pixabay.com/it/photos/cascata-delle-marmore-marmore-526945/
– Foto in basso a destra: https://it.wikipedia.org/wiki/Cascata_delle_Marmore#/media/File:Cascatemarmore.jpg

I suoni:
– Suono del campanello: https://freesound.org/people/shall555/sounds/72197/
– Registrazione della cascata: https://freesound.org/people/MrAuralization/sounds/273302/
– Registrazione del torrente: https://freesound.org/people/juskiddink/sounds/112534/


Leggi anche: Cartoline di Scienza dal Carso: la Grotta Gigante

Articolo pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

Laura Busato
Studentessa del Master in Comunicazione della Scienza "Franco Prattico" della SISSA, ha una laurea e un dottorato in Scienze della Terra. Scrive principalmente di tematiche ambientali e ama la montagna, i concerti live e i podcast.

1 Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: