venerdì, Maggio 14, 2021

archiveAreva

Uranio francese per le strade del Niger

Dopo la denuncia di Greenpeace, il colosso dell'energia nucleare Areva ammette di aver contaminato il villaggio Akokan situato vicino alle miniere estrattive. I livelli di radioattività sono fino a 500 volte più alti del normale