domenica, Luglio 12, 2020

archiveBiblioteca di Stato di Berlino

ESTERI

Berlusconi e l’open access alla Falling Walls Conference

ESTERI - Che le prime parole di apertura della Falling Walls Conference di Berlino, l'evento che celebra l'anniversario della caduta del muro raccogliendo un bel gruppo di pensatori eccellenti di tutto il mondo (scienziati, economisti, esperti di scienze politiche e sociali) a discutere dei prossimi muri da abbattere, sarebbero state dedicate all'Italia devo dire che no, non me l'aspettavo. Peccato che non ci siamo meritati una menzione speciale per qualche merito scientifico o di ricerca. Quando ieri sera Sebastian Turner, della Falling Walls Foundation, ha preso il microfono, è stato per annunciare anzitutto che «Berlusconi si è dimesso. A volte le crisi portano anche qualcosa di buono». Applausi in sala.