archiveblog

JEKYLL

Blogger vs. neuroscienziati: cronaca di una polemica

JEKYLL - Blog e social network possono essere considerati buone fonti di informazione scientifica? Cosa ne pensano parte dei diretti interessati, gli scienziati? Domande a cui non è affatto facile rispondere. Per cercare di chiarire la questione, Joachim Allgaier del Jülich Research Center ha deciso di intervistare un gruppo di 250 neuroscienziati, scelti tra i più attivi a livello di pubblicazioni, in Germania e negli Stati Uniti. Il risultato della ricerca di Allgaier e colleghi, dal titolo “Journalism and Social Media as Means of Observing the Contexts of Science”, è stato...
CULTURAULISSE

Download the Universe compie un anno

Arrendetevi. Se vi piace leggere e non avete ancora un dispositivo per la lettura degli ebook, molto presto probabilmente dovrete cedere e rassegnarvi a comprarlo. Arricciare il naso di fronte a questa tecnologia, magari portando argomenti come il piacere del "profumo della carta" ormai è ai limiti del luddismo.
eventi

Sciencecamp 2012, 29 settembre a Riva del Garda: noi ci siamo

Che lo si faccia solo per passione o (anche) per lavoro, alla fine quelli che, loro malgrado, si trovano a comunicare la scienza in Rete finiscono per entrare in contatto, prevalentemente attraverso i social network. Si parte con un pingback e alla fine si finisce per commentare sulle rispettive bacheche di facebook e a seguirsi a vicenda su twitter. E, inevitabilmente, nascono delle discussioni, il cui filo conduttore si può riassumere con: ma noi, alla fine, che ci stiamo a fare qui?