giovedì, Aprile 9, 2020

archiveCNR

Elogio di Silvio Berlusconi

(Embè?) Per festeggiare i suoi 150 anni - ma no, non del Cav! - il Politecnico di Milano ospita dal 9 all'11 settembre circa 800 fisici della materia che presenteranno nuovi lavori e faranno il punto su meriti e debolezze della ricerca italiana sui vari stati della materia succitata.

Scimmie con personalità

Sandokan è avventuroso e anche un lenzuolo legato a due pali può diventare per lui un enorme scivolo su cui giocare vivacemente e senza paure. Vispo, invece, è timoroso. Non si fida delle novità. Evita il lenzuolo il più possibile e, se proprio deve passarci sopra, lo fa nella maniera più delicata e veloce che conosce.

#turboblogging – «Ricostruire è ricerca»

EVENTI - Sentiamo le parole "innovazione" e "sostenibilità" e ci mettiamo sempre automaticamente all'erta: queste etichette sono diffuse ovunque, ne siamo bombardati, dal volantino pubblicitario alla conferenza e, spesso, ci ritraiamo cedendo alla facile conclusione che il contenitore valga più del contenuto. Non sempre è così, naturalmente, ma bisogna prendersi un po' di tempo per separare il grano dalla pula, per capire se ci troviamo di fronte a qualcosa di concreto o se ci siamo per l’ennesima volta semplicemente invischiati nel jargon (tr: supercazzole) del marketing. In Emilia Romagna, per esempio, di questo grano ce n’è molto. Un esempio è dato dalla Rete Alta Tecnologia, un network su sei piattaforme (Agroalimentare, Costruzioni, Energia Ambiente, ICT e design, Meccanica Materiali, Scienze della Vita) tra Università, imprese e amministrazioni, che su innovazione e sostenibilità si regge e cammina.

Il pompiere che vede oltre fumo e fiamme

Vi ricordate di quegli annunci pubblicitari di certe riviste spazzatura anni Ottanta in cui si vendevano occhiali cartonati con cui sbirciare attraverso i vestiti? Chissà quanti allocchi li hanno acquistati. Erano, ovviamente, delle fregature, ma mi sono venuti subito in mente mentre leggevo lo studio del Consiglio Nazionale delle Ricerche pubblicato sulla rivista di settore Optic Express. Solo che questa volta non si tratta di fantascienza, né di oggetti da voyeur. Piuttosto di una tecnologia innovativa che, se rielaborata a dovere, consentirebbe ai vigili del fuoco di vedere figure umane attraverso il fuoco e le fiamme.

Gratitudine

Dove il "prof." Fabio Cardone rivela chi ha finanziato le sue ricerche sulle reazioni piezonucleari e la custode rivela chi ne ha scritto la cronaca trionfale.

Marzo asciutto

CRONACA - Il CNR ha diffuso oggi il dato meteo sul mese appena finito, che è piuttosto anomalo. Si tratta infatti del terzo marzo più caldo dal 1800 ad oggi. Si parla di +2.3 gradi sopra la media del periodo di riferimento 1971-2000, e si piazza dopo il 1994 e il 2001. L'anomalia, continua il comunicato, è stata più pronunciata al nord, dove si è addirittura registrato un +3.2°C. Ma non sono solo le temperature a essere anomale, anche le precipitazioni sono state molto scarse: -52% rispetto alla media del periodo di riferimento. Si tratta cioè del venticinquesimo posto nella graduatoria dei marzo più secchi di sempre, e anche in questo caso l'anomalia è stata più pronunciata al nord dove, in media, è arrivata quasi a -70%. La siccità in realtà sta durando da molti mesi, spiega ancora il CNR, soprattutto nel settentrione dove, da agosto 2011 a marzo 2012 (con l'eccezione di ottobre), tutti i mesi hanno fatto registrare un - 38% rispetto alla media degli stessi otto mesi nel periodo 1971-2000. Nel complesso, il periodo agosto-marzo 2011-2012 si colloca nel Nord Italia al quinto posto tra i più secchi.
1 2
Page 1 of 2