giovedì, Aprile 9, 2020

archiveCoursera

Arriva iVersity: siete pronti?

Vi è mai capitato, in orari antelucani, di imbattervi nelle trasmissioni dell'Università Telematica Internazionale Nettuno? Dal 1992 il Consorzio NETTUNO (Network per l'Università Ovunque) prima solo attraverso i canali televisivi, ora naturalmente affiancando Internet, ha consentito a migliaia di studenti dell'area euro-mediterranea di conseguire una laurea a distanza. Ora però, come scrive Tullio de Mauro su Internazionale, in Europa Ecco s'avanza uno strano docente, e non se ne parla abbastanza. L'Europa infatti sembra pronta per il lancio del sui primo provider MOOC, iVersity.

La classe globale va in paradiso

CULTURA - Rivoluzionare il sistema educativo nel mondo. Con una modesta ambizione sono stati lanciati questo autunno i primi corsi gratuiti di edX, l’organizzazione fondata dalla Harvard University e dal Massachusetts Institute of Technology con lo scopo di sviluppare un sistema di insegnamento online di tipo interattivo. Forse qualcuno ricorda gli improbabili corsi di matematica trasmessi anni fa a tarda notte su qualche canale televisivo italiano. Con un vecchio professore alla lavagna che non brillava certo per vitalità e un auditel prossimo allo zero. Ecco, niente di tutto questo. Il progetto pilota di edX, chiamato MITx e testato la scorsa primavera, ha raccolto le iscrizioni di 155.000 studenti distribuiti in 160 paesi. Anche se il numero di studenti effettivamente arrivati a sostenere l’esame finale è sceso a 7.200, Anant Agarwal, presidente dell’organizzazione e docente del primo corso offerto, ha calcolato che ci sarebbero voluti 40 anni di insegnamento tradizionale per raggiungere la stessa cifra