mercoledì, Aprile 1, 2020

archivediscarica

Un mondo di plastica

I ricercatori hanno scoperto che alle Hawaii il 20% dei pesci mangia plastica. Non dobbiamo stupirci. Dalle bottiglie fino alle micro-particelle, circa l’80% della spazzatura che si trova nei mari e negli oceani è plastica. Una grave minaccia per la biodiversità marina. Ma anche un veicolo attraverso cui gli interferenti endocrini possono penetrare nella catena alimentare, costituendo un potenziale pericolo per la salute umana

La crisi svuota i cassonetti

Anche i rifiuti sentono la crisi. La produzione del 2012, pari a più di 29 milioni di tonnellate di rifiuti, è tornata ai livelli del 2002-2003, riducendosi nell'ultimo biennio di 2,5 milioni di tonnellate.