giovedì, Dicembre 9, 2021

archivedottorato

Sdottorato

CRONACA - Nel 2001 Jan Hendrik Schön era un giovane ricercatore famoso per i lavori sui nanomateriali: era addirittura riuscito a creare una plastica superconduttrice e un transistor molecolare. L'anno dopo ritrattava numerosi articoli. La settimana scorsa, una Corte d'appello tedesca gli ha revocato il dottorato. Appena finito il dottorato all'università di Costanza e già con due premi al suo attivo, Schön era stato assunto come ricercatore dai Bell Labs, nel New Jersey, nel laboratorio diretto dal fisico Bertram Battlogg, al contempo professore alll'Istituto federale di tecnologia di Zurigo (ETH). Insieme a Battlogg pubblicava una media di un articolo scientifico ogni otto giorni sulle riviste importanti come Science e Nature. Nel febbraio 2002, a 31 anni riceveva il premio Oustanding Young Investigator della Material Research Society