giovedì, Aprile 2, 2020

archiveEPO

ricerca

Doping a Sochi: chi e perché

L'ultimo caso è stato quello dell'hockeista svedese Nicklas Backstrom, che insieme al fondista austriaco Johannes Duerr, l'hockeista lettone Vitalijs Pavlovs, quello svedese Nicklas Backstrom, la fondista ucraina Marina Lisogor, la biatleta tedesca Evi Sachenbacher-Stehle e il bobbista italiano William Frullani è uno dei sei atleti risultati positivi ai test anti-doping effettuati durante le olimpiadi invernali di Sochi.

Doping for dummies

Ok, la parola del momento è emotrasfusione. Ma che cos'è esattamente? Quanti altri tipi di doping esistono? E quanto male...