domenica, Gennaio 16, 2022

archiveIVF

ATTUALITÀ

L’aborto e la legge: Italia, Europa e resto del mondo

L’interruzione di gravidanza suscita accesi dibattiti politici, con risultati diversi a seconda che si mettano in primo piano la salute delle donne o i precetti religiosi. E la legge non basta: uno sguardo alla situazione italiane ed europea ci svela che fra la norma e la pratica c’è spesso un gap, di cui ne fanno le conseguenze le donne

Ecco il primo Nobel di quest’anno: medicina

NOTIZIE - Assegnato il Nobel per la Medicina di quest’anno (il primo della serie) a Roberte G. Edwards (Sylvie, non l’hai beccato, ahimè….) per gli sviluppi sulla fertilizzazione umana in vitro (IVF). Le sue scoperte hanno reso possibile il trattamento dell’infertilità, una condizione che affligge più del 10% della popolazione, dunque il comitato svedese ha ritenuto di premiarlo con la più alta onorificenza nel mondo scientifico. I suoi studi pionieristici sono iniziati negli anni ’50 per culminare il 25 luglio 1978 con il primo bambino nato con l’inseminazione artificiale.