sabato, Gennaio 19, 2019

archivevitamina D

SALUTE

Il sole e il destino dei farmaci

SALUTE - Quando assumiamo un farmaco il suo destino è presto detto: viene assorbito, si distribuisce nell'organismo, viene metabolizzato, ovvero “digerito”, e poi eliminato. Secondo i ricercatori del Karolinska Institute, in Svezia, la capacità dell’organismo di “digerire” i farmaci può essere influenzata dall’esposizione alla luce solare. Può quindi variare con le stagioni. La ricerca, pubblicata sulla rivista “Drug metabolism & Disposition “ prende le mosse dall’analisi di ciò che è accaduto nell’organismo di 70000 soggetti coinvolti nello studio. Si tratta di pazienti che, dopo aver subito un trapianto, assumevano con regolarità farmaci immunosoppressori volti a inibire l'insorgere di reazioni di rigetto. Gli studiosi hanno monitorato i livelli plasmatici di questi farmaci durante un anno solare e hanno confrontato quelli raggiunti in seguito all'assunzione durante il periodo invernale con quelli ottenuti dopo un'assunzione nel periodo estivo