lunedì, Ottobre 25, 2021

archivevulcani

Polvere nel cielo

Aeroporti in tilt in tutte Europa per colpa di una nuvola di ceneri vulcaniche proveniente dall’Islanda. È la più grossa paralisi, si dice, da quando esiste il trasporto aereo, e tutto questo per colpa di un vulcano che dopo quasi duecento anni ha deciso improvvisamente di risvegliarsi. Si trova nei pressi del ghiacciaio Eyjafallajokull, nel sud dell'Islanda, ha già provocato l’evacuazione di circa 600 persone residenti nella zona. OggiScienza ha raggiunto telefonicamente Mike Burton, vulcanologo della sezione di Pisa dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che in quella zona è stato di recente.
1 2
Page 2 of 2