Per chi è dalle parti di Padova

Da domani pomeriggio alle 14.30 nel palazzo del Bo inizia il secondo convegno nazionale di neuroetica. Per due giorni e mezzo scienziati e filosofi presenteranno, discuteranno, criticheranno le nuove ricerche sui comportamenti e sulle scelte morali; si chiederanno se, come e fino a che punto è lecito potenziare le proprie facoltà cerebrali;  se abbiamo o meno un libero arbitrio e altre domande  del genere. Dopodiché dissentiranno appassionatamente sulle risposte (se fanno come l’anno scorso).

Giovedì  alle 14.30 l’intrepido Neil Levy del Wellcome Centre for Neuroethics a Oxford, direttore dell’omonima rivista e autore dell’omonimo libro,  si spingerà alle “Frontiere della neuroetica”.  Dopo il suo intervento, la redazione raccomanda i pasticcini della pausa-caffè (se sono come l’anno scorso).

Programma.

1 Commento

  1. Piccola correzione: il convegno è iniziato mercoledì 5, dall’articolo sembra che inizi giovedì 6.
    Si legge subito dopo nel programma ma ve lo segnalo…

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: