CRONACA

Speriamo che sia nuvoloso

Cassini pronta oggi per un rendez-vous con la luna Titano. Gi scienziati della NASA sperano di vedere tante nuvole…

NOTIZIE – Nuovo fly-by di della sonda Cassini su Titano, la luna di Saturno. Oggi, venerdì 24 settembre, Cassini volerà a soli 8,175 chilometri dalla superficie del satellite, il primo di una serie di avvicinamenti previsti per il prossimo anno e mezzo.

L’intento è quello di osservare (con lo spettrometro composito a bordo) nel dettaglio la composizione verticale dell’atmosfera con il variare delle stagioni (l’ultimo equinozio su Titano è avvenuto nell’agosto 2009, e ora nell’emisfero nord è primavera).

Nel frattempo l’avvicinamento servirà anche ad aumentare la porzione di superficie mappata con lo spettrometro visivo e  infrarosso (questa volta si mapperà la zona equatoriale chiama Belet  con una risoluzione di 5 chilometri).  Cassini inoltre scatterà foto dell’emisfero posteriore della luna, e gli scienziati sperano che oggi la giornata sia nuvolosa, in modo da poter analizzare la disposizione delle nuvole nell’atmosfera del pianeta. Potete seguire gli sviluppi dell’osservazione direttamente dal sito della NASA.

Federica Sgorbissa
Federica Sgorbissa è laureata in Psicologia con un dottorato in percezione visiva ottenuto all'Università di Trieste. Dopo l'università, ha ottenuto il Master in comunicazione della scienza della SISSA di Trieste. Da qui varie esperienze lavorative, fra le quali addetta all'ufficio comunicazione del science centre Immaginario Scientifico di Trieste e oggi nell'area comunicazione di SISSA Medialab. Come giornalista free lance collabora con alcune testate come Le Scienze e Mente & Cervello.

1 Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: