mercoledì, Dicembre 19, 2018
POLITICASALUTE

La solita strage

POLITICA – Tabella dell‘Economist sulla mortalità femminile in eccesso di quella maschile per fascia di età dalla nascita ai 60 anni, tratta dal Rapporto sull’uguaglianza di genere pubblicato il 19 settembre dalla Banca Mondiale.

No comment.

5 Commenti

  1. Urca! 452 pagine!!
    Un tuo commento sarebbe graditissimo. I numeri di Cina, India ed Africa subsahariana sono impressionanti, ma nella mia ignoranza ritenevo che per l’Europa ed i paesi evoluti in generale (a proposito, come mai manca il nord America?) la mortalità maschile fosse più alta di quella femminile un po’ a tutte le età e specialmente nella fascia 15-30 anni in cui i giovani maschi imprudenti hanno molti incidenti in più delle femmine. Una mortalità femminile in eccesso rispetto a quella maschile come si accorda con una aspettativa di vita più lunga per le donne che per gli uomini?

  2. non lo so, forse le gravidanze incidono. Poi diciamo che le donne sono molto più vittime di violenze rispetto agli uomini in età matrimoniale. Le percentuali salgono dopo la pensione 65 anni, quando gli uomini incominciano a morire più rapidamente e le vedove “sopravvissute” campano fino a 100 anni 😉

  3. @Fabio
    Magari ne scrivo quando arriva anche il rapporto annuo sulla popolazione dell’UNAPA.
    Le morti per parto sono ai minimi storici (vedi The Lancet di lunedì scorso), le donne sono più longeve, L’eccesso viene soprattutto dagli aborti selettivi e dagli infanticidi di bambine. Infatti il numero di donne in età riproduttiva trucidate ogni anno(da maschi) è all’incirca pari a quello dei maschi trucidati ogni anno (da maschi).

  4. Non so se è una cosa campata per aria, ma ho notato che la mortalità femminile è molto legata nei paesi più poveri a quelle età in cui solitamente o si nasce o si partorisce, probabilmente in vista del fatto che non ci sono molte cure mediche…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: