COSTUME E SOCIETÀ

Un doodle per Stanislav

ARTE, MUSICA E SPETTACOLI – L’avete visto il doodle di oggi? È dedicato a Stanislav Lem, sono 60 anni dalla pubblicazione del suo primo libro (“Astronauti”).
Alzi la mano chi è un fan sfegatato di Solaris? Anch’io ho la manina alzata, sia chiaro, anche per la versione cinematografica di Andrei Tarkovsky, regista culto. Il mio romanzo preferito di Lem è “Memorie di un astronauta”. Il vostro?

Federica Sgorbissa
Federica Sgorbissa è laureata in Psicologia con un dottorato in percezione visiva ottenuto all'Università di Trieste. Dopo l'università, ha ottenuto il Master in comunicazione della scienza della SISSA di Trieste. Da qui varie esperienze lavorative, fra le quali addetta all'ufficio comunicazione del science centre Immaginario Scientifico di Trieste e oggi nell'area comunicazione di SISSA Medialab. Come giornalista free lance collabora con alcune testate come Le Scienze e Mente & Cervello.

4 Commenti

  1. “I viaggi del pilota Pirx”, “Il congresso di futurologia”, “L’Invincibile”
    Quello che dici tu non l’ho letto.
    Luigi

  2. Bellissimo, e pure intelligente.
    E’ il primo doodle che mi ha fatto sperare che, i doodle… Vengano conservati, sotto forma di software! Tant’è che lo voglio cercare.
    E grazie a questo tuo post, non solo ora so la data esatta di “pubblicazione” del doodle in questione, so anche che è dedicato al mitico Lem! Solaris, in versione originale è un ottimo film… Perfino il remake con Clooney è, imho, un film apprezzabile.
    Ciao,
    grazie,
    Davide.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: