CULTURALIBRIULISSE

L’oscuro labirinto del cielo

LIBRI – Video recensione del libro “L’oscuro labirinto del cielo” di Stuart Clark.

Con un taglio letterario ma allo stesso tempo basato su un’accurata bibliografia, il libro ripercorre la storia della scienza a partire dalla condanna per eresia di Giordano Bruno: le accurate osservazioni di Brahe, il telescopio di Galileo, i calcoli e gli oroscopi di Keplero.

E sono proprio Galileo e Keplero i protagonisti del racconto pubblicato da Dedalo Edizioni: la loro vita, i loro studi e il loro impegno nel decifrare il grande libro dell’Universo.

Il libro è il primo di una trilogia: dopo l’oscuro labirinto del cielo, infatti, saranno pubblicati “il sensorio di Dio” che racconta le vicende di Edmond Halley e di Isaac Newton alla ricerca del perché i pianeti ruotano attorno al sole, e “il giorno senza ieri” con protagonisti Albert Einstein e George Lemaitre con la teoria della relatività e l’idea che lo spazio e il tempo abbiano un inizio.

L’autore, Stuart Clark, astrofisico britannico, scrittore e giornalista scientifico, intreccia le vite dei grandi scienziati a quella dei religiosi come Bellarmino e Papa Urbano VIII e a quella degli imperatori Rodolfo II, Mattia e Ferdinando, dimostrando ancora una volta il profondo legame tra la scienza, il potere politico e quello religioso.

Livia Marin
Dopo la laurea in fisica presso lʼUniversità di Trieste ho ottenuto il Master in Comunicazione della Scienza della SISSA. Sono direttrice responsabile di OggiScienza dal 2014 e, oltre al giornalismo, mi occupo di editoria scolastica.

1 Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: