eventiULISSE

Kreyon Day: una giornata di creatività condivisa

Al Palazzo delle Esposizioni di Roma una giornata all'insegna della creatività

4022943899_12a57daa7e_z

EVENTI – Avete voglia di sperimentare e mettere alla prova la vostra creatività? Chi rispondesse sì e si trovasse a Roma domenica 13 settembre tra le 10 e le 19 dovrebbe fare un salto al Palazzo delle Esposizioni, che per un giorno, oltre a ospitare mostre, diventerà teatro di giochi ed esperimenti per bambini e adulti. L’ingresso è libero e le attrattive sono diverse: installazioni e piattaforme interattive per creare collettivamente storie, musiche, anagrammi, murales e sculture di lego; laboratori (che richiedono una prenotazione) sulla creatività verbale o matematica, ma anche sulla fisica delle bolle di sapone; conferenze con ospiti internazionali su diversi temi, come quella del fisico Thomas Fink su “L’Iliade di Omero e Wikipedia”, o quella di Judit Polgar – considerata la giocatrice di scacchi donna più forte della storia – sulla creatività nel gioco degli scacchi. L’iniziativa si svolge nell’ambito di Kreyon, un progetto internazionale che studia il legame tra creatività e innovazione anche con metodi fisici, coinvolgendo matematici, antropologi, artisti, fotografi, enigmisti, comunicatori e scacchisti. Coordinatore di questo lavoro è Vittorio Loreto, ricercatore dell’Università Sapienza di Roma e della Fondazione ISI di Torino che si occupa di fisica dei sistemi complessi, per esempio studiando l’evoluzione del linguaggio.

Potete trovare il programma dettagliato a questo link.

Leggi anche: Un nuovo spazio per scienza e cultura a Bologna

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   
Crediti immagine: Clément Laberge, Flickr

Valentina Tudisca
Mi occupo di relazioni tra scienza e società per l'Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali del CNR, ho un dottorato in fisica e scrivo di scienza per diverse testate, tra cui National Geographic, Sapere e OggiScienza

1 Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: