mercoledì, Giugno 26, 2019
ricercaSCOPERTE

I corvi sanno pianificare

Gli esseri umani e le grandi scimmie non sono gli unici a saper fare piani sul futuro. Anche i corvi sembrano rientrare in questo gruppo, dimostrando di saper spendere molte energie per raggiungere un obiettivo a lungo termine.

I corvi sembrano essere in grado di rinunciare a una ricompensa immediata per ottenerne una futura, dimostrando un autocontrollo simile a quello di alcuni primati. Crediti immagine: Stefan W, Flickr

SCOPERTE – No, stipare scorte di cibo per la cattiva stagione non significa saper pianificare il proprio futuro. Lo fanno in molte famiglie di animali, anche diversi tipi di uccelli, come le ghiandaie, ma gli studi effettuati negli ultimi 10 anni al riguardo sono stati più volte messi in dubbio. Pare, infatti, che essere in grado di organizzare le risorse di cibo non preveda esattamente la stessa capacità del pianificare ad un livello più generale.

Così, fino ad ora, la capacità di essere flessibili nella pianificazione del futuro in senso più generale è stata considerata una capacità dell’essere umano – qualcosa di cruciale per la sua vita di ogni giorno all’interno del sistema sociale – e delle grandi scimmie. Secondo un recente studio pubblicato su Science dovrebbero entrare a far parte di questo gruppo di pianificatori anche i corvi. Dai risultati degli esperimenti effettuati dagli autori della ricerca appare evidente che i corvi non sanno solo pianificare la razionalizzazione del loro cibo, ma scelgono anche di impiegare le loro energie e faticare per raggiungere obiettivi a lungo termine. In uno degli esperimenti messi a punto hanno anche imparato ad usare il baratto, utilizzando lo scambio di uno strumento simbolico che permetteva l’apertura di una scatola contenente cibo. Inoltre, di fronte alla scelta tra una ricompensa immediata o alla messa a disposizione di uno strumento utile per aprire la scatola contenente ricompensa, i corvi hanno scelto lo strumento, dimostrando un autocontrollo simile a quello delle scimmie e mostrando di saper aspettare per ottenere una migliore ricompensa.

Leggi anche: Niente più cervello di gallina

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

Sara Stulle
Libera professionista dal 2000, sono scrittrice, copywriter, esperta di scrittura per i social media, content manager e giornalista. Seriamente. Progettista grafica, meno seriamente, e progettista di allestimenti per esposizioni, solo se un po' sopra le righe. Scrivo sempre. Scrivo di tutto. Amo la scrittura di mente aperta. Pratico il refuso come stile di vita (ma solo nel tempo libero). Oggi, insieme a mio marito, gestisco Sblab, il nostro strambo studio di comunicazione, progettazione architettonica e visual design. Vivo felicemente con Beppe, otto gatti, due cani, quattro tartarughe, due conigli e la gallina Moira.

1 Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: