lunedì, Aprile 12, 2021

ricerca

Una finestra sul futuro. Diamo uno sguardo alle nuove frontiere della ricerca e ai protagonisti che rendono possibile il progresso della scienza.

ricerca

Datemi uno sciame e vi conquisterò il mondo

FUTURO - Nel suo libro Preda (Garzanti, 2003), il "profeta" Michael Crichton immaginò uno scenario in cui, amalgamando biologia, nanotecnologia e informatica, la nostra concezione di Vita sarebbe stata messa in discussione dall'emergere di creature artificiali. Queste creature, postulava Crichton, per sopravvivere e evolversi non avrebbero avuto bisogno di grandi capacità analitiche, ma piuttosto la loro intelligenza sarebbe stata basata su poche, essenziali istruzioni, identiche per tutti gli individui, che permettessero loro una forma di cooperazione totalmente inconscia: è quella che si definisce "Intelligenza di sciame".
ricerca

SOS rospi

CRONACA - Un fungo minaccia la biodiversità degli anfibi: ecco come un biologo spagnolo tenta di salvare le popolazioni colpite....
ricerca

CO2 concretamente virtuale

  Dietro al design elegante dei prodotti digitali, o all'accattivante grafica dei social network si nasconde un fabbisogno energetico notevole, che contribuisce all'aumento di gas serra. Quando si pensa alle immissioni di anidride carbonica in atmosfera vengono in mente fumose ciminiere industriali o le marmitte degli autoveicoli. In realtà, purtroppo, gran parte dell'attività umana contribuisce in qualche modo all'aumento di CO2 nel pianeta, compresi i dispositivi elettronici. Greenpeace ha appena stilato un rapporto che evidenzia come la crescita del settore informatico sia accompagnata da una crescita delle emissioni di gas...
ricerca

Anche lei usava la testa

La contessa in abito da Corte, Margaret Carpenter, 1836. - Oggi è l'Ada Lovelace Day che celebra i successi delle donne nell'informatica e nella tecnologia. Tra il 1842 e il 1843 Augusta Ada King, contessa di Lovelace, figlia di Lord Byron e dell'unica moglie del poeta fedifrago, inventò per la "macchina analitica" di Charles Babbage il primo programma informatico, si direbbe oggi. Serviva a calcolare una sequenza di numeri di Bernoulli. . Bella, eccentrica e famosa, è morta di cancro meno di dieci anni dopo, a 36 anni. . In onore della...
1 267 268 269
Page 269 of 269