SCOPERTE

Una finestra sul futuro. Diamo uno sguardo alle nuove frontiere della ricerca e ai protagonisti che rendono possibile il progresso della scienza.

Studio rivela: l’epigenetica influenza davvero i nostri discendenti

SCOPERTE – Epigenetica: un termine nel quale non è difficile imbattersi negli ultimi tempi. Ma cosa significa? Come sappiamo, ognuno di noi eredita 23 cromosomi dalla madre e altrettanti dal padre, e questi cromosomi vanno a costituire il nostro patrimonio genetico (o genoma). Però ciò che siamo non è determinato solo dal genotipo: l’insieme dei nostri [...]

20 luglio 2017 // 3 Commenti

La ricetta segreta dei Romani per il cemento perfetto

SCOPERTE – Acqua di mare, ceneri vulcaniche, calce viva, pietre vulcaniche “quanto basta”. Questa, pare, sia la ricetta (approssimativa) per un cemento perfetto, cioè quello degli antichi Romani, arrivato fino a oggi nonostante i 2000 anni che ci dividono. E paradossalmente quello stesso cemento è più resistente oggi di ieri. Di norma, a contatto con [...]

14 luglio 2017 // 3 Commenti

Un laser per ricreare l’”anima” dell’universo

SCOPERTE – Svelare l’anima dell’universo utilizzando dei “semplici” laser. Questo l’obiettivo raggiunto dai ricercatori guidati da Marcos Dantus della Michigan State University. Gli scienziati, infatti, hanno utilizzato i laser per ricreare in laboratorio le reazioni chimiche che portano alla formazione dell’H3+, lo ione triatomico [...]

10 luglio 2017 // 1 Commento

Dobbiamo migliorare l’educazione in età prescolare?

SCOPERTE – Ancora prima di iniziare la scuola, i nostri bambini sono esposti a una serie di stimoli e proposte educative che vorrebbero introdurli gradualmente ai concetti che dovranno affrontare nelle aule scolastiche. E facilitare, si spera, il loro futuro apprendimento. Attività nelle scuole materne, giochi nei musei e nei campi estivi, libretti, app, [...]

7 luglio 2017 // 1 Commento

Esopianeti, abitabilità a rischio col meteo spaziale avverso

SCOPERTE – Un gruppo di ricercatori ha per la prima volta rimescolato le carte in tavola nella definizione di abitabilità di un esopianeta simile alla Terra. Non è sufficiente infatti che il pianeta si trovi nella zona abitabile, dove la temperatura superficiale permette la presenza di acqua allo stato liquido per far nascere la vita, ma deve tenere conto anche [...]

6 luglio 2017 // 1 Commento

Il gene egoista wtf4

SCOPERTE – Una strategia di sopravvivenza degna di un romanzo di Agatha Christie. Così è stato definito il meccanismo identificato per la prima volta nel lievito Schizosaccharomyces kambucha dal gruppo di ricerca dello Stowers Institute for Medical Research di Kansas City. Il processo, descritto in un articolo pubblicato di recente sulla rivista eLife, prevede [...]

5 luglio 2017 // 1 Commento

Il sacrificio di Arabidopsis

SCOPERTE – Arabidopsis thaliana non è solo la prima specie vegetale il cui genoma è stato completamente sequenziato (ormai nel lontano 2000). Il suo patrimonio genetico ‘tascabile’ e facilmente manipolabile, le ridotte dimensioni e la rapidità con cui compie i suoi cicli vitali l’hanno resa fin da subito uno dei migliori modelli a nostra disposizione [...]

3 luglio 2017 // 1 Commento

Rimozione selettiva dei ricordi: un passo in avanti

SCOPERTE – È bene chiarirlo subito: siamo ben lontani dalla precisione e radicalità con cui i ricordi venivano eliminati dalla mente di un innamorato e depresso Jim Carrey nel film dallo sfortunato titolo italiano “Se mi lasci ti cancello”, ma i margini di ottimismo nella comunità scientifica sono supportati da un’evidenza potenzialmente [...]

3 luglio 2017 // 1 Commento

Dai globuli bianchi al naso dei topi: lo strano viaggio degli FPRs

SCOPERTE – Viene quasi spontaneo: quando ci avviciniamo a del cibo di cui non conosciamo la provenienza o che abbiamo conservato per qualche tempo la prima cosa che facciamo è annusarlo per capire se ci può piacere e se è andato a male. Non sempre però riusciamo a capire se qualcosa non va e se il cibo può risultare tossico. I topi, sotto questo aspetto, [...]

3 luglio 2017 // 1 Commento

La sorprendente danza della galassia “morta”

RICERCHE – Una galassia “morta” può ancora sorprendere i suoi osservatori. Accade con la galassia MACS2129-1 che presenta una tasso di formazione stellare praticamente nullo, come le caotiche galassie ellittiche, ma allo stesso tempo ricorda una galassia a spirale per l’ordinato disco stellare che danza a una velocità doppia rispetto alla nostra [...]

29 giugno 2017 // 1 Commento