martedì, Settembre 28, 2021

archiveINGV

La Pianura Padana continua a tremare

CRONACA - Alle 9 di stamattina in provincia di Modena è stata avvertita una nuova forte scossa di terremoto. INGV riporta una magnitudine di 5.8. La scossa è stata avvertita molto lontano Milano, Bolzano, Trieste, in Liguria...) Alla scossa delle 9 è seguito uno sciame sismico (che in realtà sta interessando l'Emilia Romagna da diversi giorni): otto scosse di magnitudine fra i 3 e i 4 fino a questo momento (10 e 17 di mattina). A Bologna ci segnalano difficoltà a telefonare con i telefoni cellulari, presumibilmente per le linee intasate, ma non si possono escludere danni ai ripetitori. Da Twitter apprendiamo che sono crollati il duomo di Mirandola e il castello di Finale Emilia.

Processo ai sismologi

POLITICA - Comincia il 20 settembre il processo, che si protarrà sicuramente per mesi o forse anni, per il terremoto dell’Aquila....

Hai sentito il terremoto? Allora dillo

NOTIZIE - Il servizio dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia-INGV attraverso il quale i cittadini possono segnalare le loro osservazioni su eventuali terremoti e partecipare così alla ricerca in sismologia ha superato da poco le 200mila segnalazioni e gli 11mila corrispondenti fissi.

Una serie di terremoti nell’Appennino romagnolo

NOTIZIE - Dal 24 maggio nella zona di Montefeltro in provincia di Forlì-Cesena si sono verificati una serie di terremoti che, sebbene non abbiano provocato danni, sono stati percepiti dalla popolazione che comincia a essere allarmata.

Terremoto dell’Aquila: sette a processo per omicidio colposo

NOTIZIE - Il 25 maggio, il Tribunale dell’Aquila ha deciso di rinviare a giudizio sette dei partecipanti alla riunione della Commissione Grandi Rischi che si riunì il 31 marzo 2009, pochi giorni prima del terremoto del 6 aprile. Il fatto è di estrema importanza sia per gli aspetti scientifici che per gli aspetti sociali a esso collegati. Riteniamo utile cercare di ricostruire la vicenda, cominciando con un resoconto dei fatti e degli attori in gioco.

Chi ha paura del terremoto dell’11 maggio 2011 a Roma?

NOTIZIE - L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia organizza una giornata di porte aperte il giorno 11 maggio nella sua sede di Roma. L’idea è quella di informare cittadini e giornalisti su un fenomeno che è di casa nel nostro paese. Perché l’informazione, insieme alla conoscenza e alla prevenzione, è uno degli strumenti per difendersi dai terremoti.
1 2 3 4
Page 2 of 4