venerdì, Dicembre 3, 2021

archivevita dallo spazio

Prove marziane

Ci sono un italiano, un francese, tre russi e un cinese tutti chiusi in una stessa stanza.
 Sembra l'inizio di una di quelle barzellette che si sentono al bar, ma è realmente successo: sei astronauti sono stati chiusi in isolamento per 520 giorni durante una simulazione di viaggio su Marte.

La diatomea che cadde dallo spazio (ovvero, la bufala galattica)

IL PARCO DELLE BUFALE - Lo scrive Bignami sul blog di Focus, lo riprende anche repubblivca con tanto di foto (anche se misteriosamente pur apparendo nella pagina delle scienze, il link all'articolo non funziona), e se fate una ricerca su Google ne trovereta a pacchi di siti che ripetono a pappagallo "Trovata la prova dell'origine extraterrestre della vita". Con buona approssimazione vi dirò subito che questa notizia è falsa. Sono vari gli argomenti che smontano le conclusioni tratte nell'articolo pubblicato sul Journal of Cosmology, che sono più o meno queste: In Shri Lanka lo scorso dicembre s'è visto sfrecciare un meteorite nel cielo. I pezzi sono stati trovati per terra e mandati a un laboratorio. Al microscopio sono state osservate delle strutture molto simili alle diatomee (alghe unicellulari). Dato che sono fossili non possono provenire dalla Terra e quindi non sono contaminazioni. Dunque si tratta di vita extraterrestre