APPROFONDIMENTO

Il richiamo dalla foresta

Ascolta l’intervista agli indigeni dell’Amazzonia

Per studiare i cambiamenti climatici i computer degli scienziati elaborano i dati raccolti dai ricercatori e con delle simulazioni ricostruiscono come è cambiata la temperatura del pianeta e fanno previsioni su come varierà negli anni. Gli indegeni che vivono nelle foreste, invece, non hanno bisogno di un calcolatore per accorgersi che la Terra sta cambiando. Le popolazioni che vivono a stretto contatto con la natura in questi anni hanno visto le foreste e i ritmi della natura trasformarsi. Per questo per l’associazione Rede Povos da Floresta la difesa delle popolazioni indigene non può prescindere dalla difesa dell’ambiente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: