CRONACA

Tutto sull’angiogenesi

Uno spettacolare sito spiega nel dettaglio il fenomeno alla base dei tumori maligni (anche in 3D)

NOTIZIE – L’argomento non è dei più felici, ma il nuovo sito inaugurato dalla Amgen (un’azienda che produce farmaci) oltre a essere spettacolare, spiega nel dettaglio (e con relativa semplicità) il meccanismo dell’angiogenesi, e cioè il processo di sviluppo di nuovi vasi sanguigni fondamentale in molti processi fisiologici, come la normale crescita del tessuto, lo sviluppo embrionale, la cicatrizzazione delle ferite, il ciclo mestruale, ma che ha un ruolo importante anche in situazioni patologiche come le neoplasie. In particolare l’instaurarsi dell’angiogenesi nei fenomeni cancerosi segna il passaggio da neoplasie benigne a neoplasie maligne.

Il sito (solo in inglese) si avvale di simulazioni dettagliate e spettacolari, ed è disponibile anche nella versione tridimensionale (la Amgen spedisce gli occhialini a chi li desidera). È così possibile osservare dal “di dentro” una serie di fenomeni fisiologici, per esempio come un tumore acquisisce un proprio sistema di vasi sanguigni che gli permette di ricevere ossigeno, eliminare i prodotti di scarto e cescere, ma anche come le proteine si combinano con i recettori sulla superficie dei capillari per stimolarne la crescita.

Se siete interessati all’argomento, o se semplicemente volete apprezzare il livello estetico delle immagini, vi consigliamo di dare un’occhiata al sito (e magari ordinare gli occhialini).

Federica Sgorbissa
Federica Sgorbissa è laureata in Psicologia con un dottorato in percezione visiva ottenuto all'Università di Trieste. Dopo l'università, ha ottenuto il Master in comunicazione della scienza della SISSA di Trieste. Da qui varie esperienze lavorative, fra le quali addetta all'ufficio comunicazione del science centre Immaginario Scientifico di Trieste e oggi nell'area comunicazione di SISSA Medialab. Come giornalista free lance collabora con alcune testate come Le Scienze e Mente & Cervello.

1 Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: