Tele-visione

IL PARCO DELLE BUFALE – Durante la trasmissione Mattino Cinque su Canale 5, il prof. Umberto Veronesi ha informato Maurizio Belpietro, direttore di Libero, e in subordine il popolo italiano d’aver accettato la presidenza dell’Agenzia per la sicurezza nucleare e che i nuovi reattori sono bellissimi, potenti e non c’è alcun dubbio sulla loro sicurezza.

Ancor prima che fosse costruito un prototipo, il presidente della repubblica Sarkozy ha venduto al Belpaese quattro reattori detti EPR il primo dei quali, disse il presidente del consiglio Berlusconi nel novembre 2008, “vedrà l’avvio nel 2013”. La custode è lusingata da tanta fiducia nella tecnologia francese, e nota che in Finlandia l’EPR di Olkiluoto “avviato” nel 2000 forse funzionerà nel 2012. Del secondo previsto a Flamanville, è stata ultimata solo la base di cemento, e in effetti pare che sia più sicura di quella di Olkiluoto che s’è dovuta rifare da capo, ma del reattore “avviato” nel 2007 non c’è traccia. Se tutto va bene, il terzo sarà pronto in Italia nel 2025 quando il professore avrà 100 anni. Eppure il 15 ottobre già sapeva che i “nuovi reattori” saranno bellissimi e che non avrà alcun dubbio sulla loro sicurezza.

Oltre alla pozione anti-età, il prof. Veronesi ha scoperto la macchina del tempo?

4 Commenti

  1. Perchè meravigliarsi se Veronesi e Berlusconi hanno fatto il Patto col Diavolo per vivere fino a 120 anni e oltre.Sono ambedue Illuminati vedono nella sfera di Cristallo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: