CRONACAULISSE

Zucchero nello spazio

CRONACA – Non dimostra che c’è vita nello spazio, ma dimostra almeno  che i componenti organici fondamentali per l  vita si possono formare ancor a prima dei pianeti in grado di ospitarla. Sorprenderà molti sapere infatti che gli scienziati hanno trovato dello zucchero galleggiare nello spazio fra i gas intorno a una stella in fase di crescita.

Lo zucchero in questione è la glicolaldeide, ed è stato rilevato da un team danese grazie alle osservazioni effettuate con ALMA (Atacama Large Millimiter/Submillimiter Array) il nuovissimo (e ancora in costruzione) radio-osservatorio in Cile, che si sta già rivelando prezioso.

La glicolaldeide è uno zucchero necessario per la formazione dell’RNA, la macromolecola a catena molto simile al DNA, fondamentale nella costruzione delle proteine e più in generale alla base della vita come la conosciamo sul nostro pianeta.

Le stella intorno alla quale lo zucchero si è formato ha solo 10.000 anni e si trova a 400 anni luce da qui (il nome è IRAS 16293-2422). L’articolo è stato pubblicato su Astrophysical Journal Letters.

Federica Sgorbissa
Federica Sgorbissa è laureata in Psicologia con un dottorato in percezione visiva ottenuto all'Università di Trieste. Dopo l'università, ha ottenuto il Master in comunicazione della scienza della SISSA di Trieste. Da qui varie esperienze lavorative, fra le quali addetta all'ufficio comunicazione del science centre Immaginario Scientifico di Trieste e oggi nell'area comunicazione di SISSA Medialab. Come giornalista free lance collabora con alcune testate come Le Scienze e Mente & Cervello.

3 Commenti

  1. Questo è un articolo ESTREMAMENTE interessante, perchè è un argomento in più per sostenere la tesi evoluzionista nelle estenuanti ed animate conversazioni fra evoluzionisti e creazionisti.
    Sembra banale ma al giorno d’oggi c’è ancora chi non crede nell’evoluzione o addirittura pensa sia una specie di complotto orchestrato dagli scienziati.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: